Trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca: farmaci e rimedi popolari

Affinché il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca sia efficace, è importante stabilire correttamente e accuratamente la diagnosi. Solo uno specialista qualificato può determinare con precisione la gravità del problema, nonché prescrivere i farmaci appropriati..

Che cos'è l'insufficienza cardiaca??

L'insufficienza cardiaca è una malattia in cui l'organo principale del corpo umano perde parzialmente la sua capacità di pompare il sangue. La causa può essere una malattia cardiaca congenita o acquisita, un infarto del miocardio e una funzione vascolare compromessa. Di conseguenza, il lavoro dei ventricoli destro e sinistro viene interrotto. La malattia può manifestarsi come segue:

  • vertigini frequenti, che possono portare a svenimenti;
  • asma cardiaco;
  • differenze di pressione sanguigna;
  • congestione polmonare;
  • dispnea cardiaca.

Parlando dell'ultimo sintomo, vale la pena notare che nella fase iniziale della malattia, si manifesta solo con intenso sforzo fisico. Tuttavia, mentre la malattia progredisce, la mancanza di respiro appare più spesso e può verificarsi anche durante una conversazione.

Perché appare la dispnea?

Particolarmente interessato ai pazienti che sono preoccupati per la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca, il trattamento. Il trattamento alternativo o la terapia tradizionale sono selezionati in base alle cause del problema, che possono essere le seguenti:

  • processi stagnanti nel sistema circolatorio;
  • fornitura insufficiente di ossigeno alle parti del cervello;
  • enfisema, pneumosclerosi e altre malattie dell'apparato respiratorio.

Caratteristiche del sintomo

Per capire come eliminare la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca, è necessario capire che il problema è causato proprio da queste malattie. Ciò può essere determinato dai seguenti segni caratteristici:

  • difficoltà durante l'ispirazione;
  • deterioramento durante l'esercizio fisico;
  • in posizione supina, la condizione è aggravata;
  • respiro sibilante nei polmoni;
  • gonfiore e sensazione di freddo agli arti;
  • palpitazioni e aritmie;
  • cianosi di dita, orecchie e punta del naso.

Pronto soccorso per mancanza di respiro da insufficienza cardiaca

Il paziente stesso, così come i suoi parenti e la cerchia ristretta dovrebbero sapere come fornire il primo soccorso. Naturalmente, è necessario un trattamento sistematico e completo della mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca. Ma se i sintomi spiacevoli ti hanno sorpreso, devi eseguire queste azioni:

  • assumere una posizione seduta comoda in modo che le gambe siano abbassate;
  • aprire le prese d'aria in modo che l'aria fresca entri nella stanza;
  • utilizzare un cuscino per ossigeno, se presente;
  • riscaldare gli arti con un termoforo o una bottiglia riempita con acqua calda.

Assistenza medica di emergenza

Se, dopo il primo soccorso, la dispnea cardiaca non è passata, vale la pena chiamare un'ambulanza. È probabile che i medici facciano quanto segue:

  • somministrazione sottocutanea di canfora, morfina e atropina;
  • iniezione intramuscolare di Eufillin;
  • prendendo diuretici;
  • fasciare le estremità con un laccio emostatico per limitare l'accesso del sangue al cuore;
  • il ricovero in ospedale può essere suggerito poiché dopo un attacco grave si consiglia di riposare fino a 3 settimane.

Ginnastica per mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca

I pazienti che hanno problemi con il sistema cardiovascolare, notano un deterioramento durante lo sforzo fisico. Tuttavia, la ginnastica delicata comporta il trattamento della mancanza di respiro. Con insufficienza cardiaca, è consentito eseguire tali esercizi:

  • Con i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, accovacciati lentamente. Allo stesso tempo, le mani dovrebbero essere estese in avanti parallelamente al pavimento per garantire l'equilibrio.
  • Le braccia si estendono sopra la testa, chiudono la serratura e alzano i palmi delle mani. Tirare indietro le gambe destra e sinistra alternativamente, allungando la punta.
  • Prendi una posizione stabile con le mani sulla cintura. Inizia prima la rotazione circolare con il corpo, quindi e poi in senso antiorario.
  • Posiziona le braccia piegate ai gomiti a livello del torace in modo che gli avambracci siano paralleli al pavimento. Sposta indietro i gomiti con movimenti a molla, alternati a raddrizzare.
  • Camminando per la stanza in punta di piedi.
  • Camminando nella stanza alta in ginocchio.

Vale la pena iniziare una lezione con alcune ripetizioni. Per cominciare, 5-6 è abbastanza (o meno, in base al benessere).

Rimedi popolari

Il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca può essere effettuato non solo con farmaci, ma anche con rimedi popolari. Tuttavia, ciò non annulla il controllo medico. Previo accordo con il medico, è possibile utilizzare queste ricette:

Come necessario

componentiquantitàRicettaRicezioneDurata
Ricetta numero 1
aglio350 grMacina l'aglio in uno stato di pappa (usando una cotta o un tritacarne). Mescolare la massa risultante con il succo di limone, versare in un barattolo di vetro e insistere in un luogo caldo per un giorno.Diluisci un cucchiaino di composizione in mezzo cucchiaio di acqua. Prendi prima di coricarti.2 settimane
Limone24 pezzi.
Ricetta numero 2
aglio10 testeAglio sbucciato sbucciato e limone sbucciato attraverso un tritacarne. Mescola la massa risultante con il miele. Versare in un barattolo di vetro, coprire e insistere per una settimana.4 cucchiaini di composizione vengono consumati ogni giorno. Allo stesso tempo, non deve essere ingerito, ma assorbito.Due mesi
Limone10 pezzi.
Miele1 litro
Ricetta numero 3
Sambuco essiccatoA parità di importiMescolare le erbe insieme. 4 cucchiaini di materie prime versare un bicchiere di acqua fredda e lasciare per 2 ore. Metti a fuoco la composizione e fai bollire per 15 minuti.La quantità risultante di brodo deve essere bevuta in 1 giorno, divisa in 3 dosi.
Piantaggine essiccato
Viola secca tricolore
Ricetta numero 4
Foglia di mora secca1 cucchiaio. l.Versare erba secca con un bicchiere di acqua calda e far bollire per mezz'ora.Bevi invece del tè.costantemente

Cosa aiuterà se c'è mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca? Trattamento. Il trattamento alternativo, ovviamente, può alleviare la condizione e persino avere un effetto terapeutico nelle fasi iniziali. Tuttavia, non può sostituire l'assistenza medica qualificata..

Trattamento farmacologico

È difficile individuare una singola cura per mancanza di respiro in caso di insufficienza cardiaca. Il problema può essere risolto solo attraverso un trattamento complesso. Molto spesso, vengono prescritti i seguenti farmaci:

Gruppoattopreparativi
glicosidiHa un effetto cardiotonico, espande il volume dell'ictus del cuore ed elimina anche la tachicardia.
  • "Digossina";
  • Korglikon;
  • "Strofantan K".
ACE-inibitoriFornire l'espansione delle arterie e l'attivazione delle funzioni vascolari.
  • Quinopril;
  • trandolapril;
  • enalapril;
  • Namipril.
diureticiEliminazione del gonfiore, riduzione della pressione sui vasi sanguigni e sul cuore.
  • Furasemide;
  • Britomar;
  • "Torasemide".
Beta-bloccantiEliminazione della carenza di ossigeno e delle aritmie.
  • Metoprololo;
  • "Celiprolol";
  • Carvedipol;
  • "Proplanolol".
Inibitori del canale if del nodo del senoEliminazione della tachicardia.
  • ivabradina
  • Coraxan
  • Coralan.
Antagonisti del recettore dell'aldosteroneLa lotta contro l'ipertensione arteriosa, i processi stagnanti nei vasi e la rimozione di liquidi in eccesso dal corpo.
  • eplerenone
  • "Spironolattone".
vasodilatatoriRidurre il carico sul cuore abbassando il tono dei vasi sanguigni.
  • "Nitroglicerina";
  • "Nesiritide";
  • "Isoket";
  • "Minoxidil";
  • "Apressin".
Farmaci antiaritmiciNormalizzazione della frequenza cardiaca.
  • amiodarone;
  • "Lerkamen";
  • Cardiodarone
  • Sotaleks
  • amlodipina.
anticoagulantiLa prevenzione dei coaguli di sangue, nonché la facilitazione del trasporto di sangue attraverso i vasi.
  • warfarin
  • "Arikstra";
  • Sinkumar
  • Fragmin.
Farmaci antitrombotici
  • Aspirina Cardio
  • "Curantyl;
  • Cardiomagnyl;
  • Tiklid.
Le statineRiduzione del colesterolo nel sangue, inibendo la formazione di placche nei vasi sanguigni.
  • "Anvistat";
  • zokor;
  • fluvastatina;
  • "Lipostat"
Complessi vitaminiciEffetto di rafforzamento totale.
  • "Acido folico";
  • Asparkam
  • Bromuro di tiamina;
  • Riboxin;
  • "Orotato di potassio";
  • "Panangin";
  • "Reserpina".

Qualsiasi pillola per mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca deve essere presa secondo le istruzioni e sotto la supervisione di un medico. L'uso indipendente e incontrollato di farmaci può portare al deterioramento o all'interruzione di altri sistemi corporei.

Intervento chirurgico

Nella maggior parte dei casi, i farmaci, nonché metodi alternativi aiutano i pazienti a eliminare i spiacevoli sintomi associati all'insufficienza cardiaca. Tuttavia, se sono inutili, è possibile un intervento chirurgico. Può includere le seguenti azioni:

  • eliminazione di difetti delle valvole cardiache;
  • installazione di uno stimolatore elettronico;
  • installazione del defibrillatore;
  • trapianto ventricolare di origine artificiale;
  • veste del cuore in una cornice di maglia protettiva;
  • trapianto di cuore.

Consigli utili

Un grave problema è la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca. Cosa fare in caso di esacerbazione è stato descritto sopra. Inoltre, ci sono una serie di raccomandazioni, la cui attuazione aiuterà a mantenere la salute normale:

  • completa cessazione del fumo e del bere;
  • passeggiate quotidiane all'aria aperta;
  • minimizzare le azioni che provocano mancanza di respiro (ad esempio intenso sforzo fisico, sollevamento pesi, ecc.);
  • indossare abiti larghi che non causino disagio;
  • porta sempre con te dei farmaci per sentirti sicuro in caso di attacco;
  • organizza il tuo posto letto in modo che la testiera sia sollevata di 45 gradi;
  • non mangiare grandi quantità di cibo contemporaneamente;
  • limitare l'assunzione di sale e grassi;
  • con un improvviso deterioramento delle condizioni, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza;
  • dormire almeno 8 ore al giorno;
  • monitorare la pressione sanguigna continuamente.

Prevenzione

Prestando sufficiente attenzione alla prevenzione dell'insufficienza cardiaca, è possibile evitare gravi problemi in futuro (inclusa la mancanza di respiro). Vale la pena prestare attenzione alle seguenti raccomandazioni:

  • regolare attività fisica (i carichi dovrebbero essere moderati);
  • una dieta ipocalorica per prevenire l'obesità;
  • prevenzione di situazioni stressanti, creando uno sfondo emotivo favorevole;
  • controllo medico regolare.

Conclusione

La mancanza di respiro è uno dei sintomi più spiacevoli dell'insufficienza cardiaca. Se lasci che la malattia vada alla deriva nella fase iniziale, puoi portare a un deterioramento in futuro. Qualsiasi azione per il trattamento dell'insufficienza cardiaca deve essere eseguita sotto la supervisione di un medico..

La cura per mancanza di respiro: come prendere

Uno dei sintomi più comuni di varie malattie è la mancanza di respiro, che è caratterizzata da una sensazione di soffocamento, mancanza di respiro, respiro rapido. La profondità dell'espirazione, l'inalazione cambia, la respirazione diventa rumorosa, dura. Il medicinale per la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca è prescritto dal medico dopo la diagnosi.

Cause di dispnea

La sensazione di mancanza d'aria, la respirazione rapida si chiama mancanza di respiro. Questo fenomeno può essere di natura patologica o fisiologica (ad esempio, durante uno sforzo fisico o in una zona montuosa con aria rarefatta). Per eliminare la dispnea fisiologica, è necessario eliminare la sua causa. Con il tipo patologico, è necessario un trattamento specializzato. Tra le cause della mancanza di respiro ci sono:

  • anomalie cardiache (attacchi di cuore, malattia coronarica, difetti cardiaci);
  • insufficienza vascolare;
  • grave anemia;
  • violazioni della ventilazione polmonare con enfisema, asma bronchiale, bronchite, broncospasmo, ecc..

Trattamento della dispnea patologica

Il complesso delle misure terapeutiche dipende dalla causa della mancanza di respiro. Inoltre, il trattamento ha lo scopo di eliminare i sintomi e ripristinare il normale funzionamento del corpo. La terapia della dispnea patologica consiste nell'uso di preparati farmacologici di vari gruppi, l'uso della ginnastica terapeutica e dell'educazione fisica, le procedure fisioterapiche (massaggio, riscaldamento, elettroforesi, ecc.).

Inoltre, con grave mancanza di respiro, è necessario seguire una dieta equilibrata con un basso contenuto di cibi salati, fritti e grassi. Si consiglia di smettere di fumare e bere bevande alcoliche. Devono essere evitati sovraccarico emotivo, stress, mancanza di sonno. Il medico correggerà la modalità di attività fisica dopo aver effettuato una diagnosi e aver condotto un esame iniziale.

Farmaci per la dispnea cardiaca

Prima di prescrivere la terapia farmacologica per mancanza di respiro, è necessario condurre una diagnosi completa per identificare l'eziologia di questo sintomo. Ricorda che solo un medico dovrebbe prescrivere pillole per la dispnea cardiaca, perché molti farmaci per il trattamento delle patologie cardiovascolari sono potenti e possono portare a effetti collaterali. Vengono utilizzati i seguenti gruppi di medicinali:

  • glicosidi;
  • ACE-inibitori (enzima di conversione dell'angiotensina);
  • diuretici;
  • vasodilatatori;
  • anticolinergici;
  • beta adrenomimetici;
  • statine
  • anticoagulanti;
  • agenti antitrombotici.

glicosidi

I medicinali del gruppo dei glicosidi cardiaci migliorano la circolazione sanguigna, eliminando l'edema e la stasi del sangue, aumentando la forza delle contrazioni, il tono del miocardio e rallentando la frequenza cardiaca. Le fonti di glicosidi sono la digitalis purpurea, l'ittero tentacolare, il mughetto di maggio. Le medicine hanno un effetto tossico sul fegato e sui reni, quindi è necessario osservare il dosaggio con precisione.

Tra le caratteristiche, è indicata la necessità di una somministrazione lenta (oltre 15 minuti), a condizione che sia somministrata per via endovenosa per prevenire un forte aumento della pressione sanguigna. Si consiglia di usare tali compresse per mancanza di respiro negli anziani con cautela a causa dell'elevato rischio di fibrillazione ventricolare e aritmia sinusale. Gli effetti collaterali dei glicosidi sono nausea, allucinazioni, perdita di appetito. Digoxin, Celanide, Strofantin sono usati per il trattamento..

ACE-inibitori

I farmaci del gruppo di ACE-inibitori (enzima di conversione dell'angiotensina) interferiscono con la sintesi dell'ormone angiotensina, che restringe le arterie. Le medicine di questo gruppo hanno effetti antiaritmici, vasodilatatori, cronotropici e diuretici, alleviano gli spasmi dei piccoli vasi. Inoltre, sotto l'influenza degli ACE-inibitori, la pressione sanguigna diminuisce. Questi farmaci sono usati, di regola, per trattare l'ipertensione arteriosa e compensare l'insufficienza cardiaca. Tra gli ACE-inibitori, i più efficaci sono zofenopril, ramipril.

diuretici

I farmaci diuretici (diuretici) sono progettati per rimuovere il liquido in eccesso dal corpo, ridurre il volume del sangue circolante e abbassare la pressione sanguigna. I farmaci, di norma, sono prescritti per l'ipertensione, il ristagno di sangue con emodinamica compromessa a causa di difetti cardiaci congeniti e acquisiti, il suo apparato valvolare.

Gli effetti collaterali dei diuretici sono nausea, vertigini, vomito, perdita di appetito, perdita di coscienza, insufficienza renale, iponatremia, tachicardia, aritmie. Con cautela, i diuretici devono essere usati per le persone con reni, insufficienza epatica, ipotensione. In genere vengono utilizzati Lasix, Furosemide, Ipotiazide, Mannitolo..

vasodilatatori

Le medicine del gruppo di vasodilatatori espandono il lume dei vasi periferici di piccolo e medio calibro. I farmaci riducono la congestione venosa, abbassano la pressione sanguigna con ipertensione persistente. Con cautela, utilizzare vasodilatatori in caso di insufficienza renale, aritmie gravi, vene varicose e ictus. Per la complessa terapia delle malattie cardiache, vengono prescritti Apressin, Tonorma, Nitroglycerin.

anticolinergici

Le medicine bloccano l'azione dei recettori colinergici, a causa della quale la frequenza cardiaca aumenta, i fenomeni aritmici vengono eliminati. Inoltre, i farmaci anticolinergici impediscono lo sviluppo di patologie del sistema di conduzione cardiaca. Tra le controindicazioni per l'uso, si notano varie forme di glaucoma e iperplasia prostatica. Di regola, Atrovent, Berodual sono prescritti per mancanza di respiro.

Beta adrenomimetici

I farmaci di questo gruppo stimolano i recettori beta-adrenergici situati nel cuore, nei vasi sanguigni e in altri organi. L'effetto dell'uso di tali farmaci è di aumentare le contrazioni del miocardio, aumentare la frequenza cardiaca, accelerare la conduzione degli impulsi lungo le fibre nervose del miocardio e aumentare la pressione sanguigna. Controindicazioni alla nomina di agonisti beta-adrenergici è la coronaropatia, ipertensione, ictus. Per il trattamento vengono utilizzati Berodual, Berotek, Salmeterol..

anticoagulanti

Questi sono farmaci che prevengono i coaguli di sangue. Il principale effetto farmacologico dei farmaci è fluidificare il sangue. Le medicine sono divise in diversi gruppi in base al meccanismo d'azione: diretto e indiretto. Effetti diretti direttamente sull'enzima trombina e inibizione della sua attività. Distruggere completamente la trombina indiretta, migliorare il flusso sanguigno al miocardio, rilassare le fibre muscolari lisce. Di norma, vengono prescritti Warfarin, Sinkumar.

Farmaci antitrombotici

Un gruppo di agenti farmacologici che distruggono la sostanza fibrina nei coaguli di sangue sono chiamati farmaci antitrombotici. Le medicine sono usate sia per risolvere il trombo formato, sia per prevenirne il verificarsi. Le principali controindicazioni all'uso di agenti antitrombotici sono i disturbi emorragici congeniti e l'ulcera gastrica. Cardiomagnyl, Curantil sono ampiamente utilizzati nella pratica clinica..

Le statine

Le statine sono farmaci ipolipemizzanti. Il meccanismo di azione farmacologica è l'inibizione della sintesi, contribuendo alla formazione di colesterolo e placche aterosclerotiche. Inoltre, le statine contribuiscono alla rigenerazione dell'endotelio (rivestimento interno) dei vasi sanguigni. Le pillole più efficaci per la dispnea cardiaca da questo gruppo farmacologico sono i medicinali, i cui principi attivi sono atorvastatina, cerivastatina e pitavastatina.

Le statine devono essere prese con cautela nei soggetti di età superiore ai 50 anni con predisposizione ereditaria a arresto cardiaco improvviso, pazienti con anamnesi di ictus e infarti, insufficienza cardiaca morfologica, diabete mellito, angina pectoris. Tali farmaci per mancanza di respiro sono proibiti per le persone che soffrono di insufficienza epatica acuta. Tra le statine con respiro corto, Lipostat, Anvistat sono efficaci.

Con dispnea polmonare

Mancanza di respiro e scambio di gas accompagna tutte le malattie del sistema broncopolmonare. La terapia farmacologica in questo caso dipende dalle cause della mancanza di respiro. Di norma, vengono prescritti i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Antibiotici. I farmaci antimicrobici sono prescritti per la polmonite, infezioni del tratto respiratorio superiore e inferiore. Prescrivere farmaci con un ampio spettro di azione: penicillina, fluorochinolo, triamcinolone.
  2. Farmaci antinfiammatori steroidei. Progettato per eliminare l'infiammazione nei bronchi, gonfiore della mucosa. I farmaci popolari sono fluticasone, prednisone, salbutamolo.
  3. Farmaci broncodilatatori (agonisti adrenergici). Contribuire al rilassamento dei muscoli lisci dei bronchi e facilitare la respirazione. Applicare Eufillin, Fenoterol, Salmeterol.
  4. Preparati espettoranti. Liquida e rimuovi il segreto dai bronchi. Applicare, di regola, con la bronchite. Tra i farmaci espettoranti sono efficaci: Ambroxol, Acetylcysteine, Ascoril.

Con anemia

Lo sviluppo di respiro corto di natura anemica si verifica a causa della distruzione dell'emoglobina o dei globuli rossi che trasportano ossigeno in tutto il corpo o della loro produzione insufficiente. Le cause di questa condizione possono essere patologie infettive, sanguinamento regolare (nasale, uterino, ecc.), Cancro, carenze nutrizionali. Il trattamento ha lo scopo di eliminare le cause dell'anemia e mantenere le condizioni del paziente.

I farmaci per la mancanza di respiro di origine anemica sono prescritti, prima di tutto, per ripristinare il livello di emoglobina. Questi includono cianocobalamina (vitamina B12), acido folico, preparazioni di ferro (Ferrum Lek, Ferroplex, Sorbifer Durules). Con sanguinamento frequente, vengono utilizzati diversi gruppi di medicinali emostatici (Tranexam, cloruro di calcio, ascorutina).

Farmaci per il trattamento della dispnea

La mancanza di respiro è una difficoltà respiratoria, accompagnata da un complesso di sensazioni spiacevoli sotto forma di una dolorosa sensazione di soffocamento e senso di oppressione al petto. In caso di assistenza prematura, gli attacchi di respiro corto possono portare a oscuramento degli occhi, acufene, sudorazione profusa, debolezza, vertigini e svenimento.

Varie cause possono causare fiato corto, ma molto spesso si tratta di malattie:
- polmoni: bronchite cronica ostruttiva, asma bronchiale, tubercolosi, cancro ai polmoni, pleurite, ecc..
- colonna vertebrale toracica: cifosi, scoliosi, flatulenza, osteocondrosi toracica e radicolite.
- sistema cardiovascolare: malattie cardiache, anemia, insufficienza cardiaca, policitemia, embolia polmonare, ecc..
- sistema endocrino: rottura della ghiandola tiroidea, obesità ed esaurimento.
- sistema nervoso: nervi isterici, tumori cerebrali, ictus e altre malattie mentali.

Come si può vedere dall'elenco precedente, nella maggior parte dei casi è impossibile curare la mancanza di respiro se è causata da una malattia che dura una vita. Ad esempio, asma, scoliosi toracica o altre patologie dei polmoni e del cuore che non sono curabili. Naturalmente, questo non significa che non è necessario combattere la mancanza di respiro. Qualsiasi manifestazione di dispnea richiede un esame da parte di un medico e un trattamento per prevenire la progressione della malattia e la frequenza degli attacchi. Ad esempio, in caso di malattie cardiache, un medico prescrive di assumere farmaci per migliorare la nutrizione del muscolo cardiaco con ossigeno e migliorare la circolazione sanguigna al fine di alleviare la mancanza di respiro; in caso di anemia, è necessario prendere preparazioni di ferro che aumentano il livello di emoglobina - il principale vettore di ossigeno.

Il trattamento della dispnea per ogni paziente è individuale; non esiste una medicina universale per la dispnea per tutti e non può esserlo. Tuttavia, tutte le persone che soffrono di mancanza di respiro hanno una cosa in comune, questa è la paura dell'insorgenza di attacchi di asma a contatto con allergeni, camminare o altri tipi di attività fisica. Pertanto, come "ambulanza" per prevenire attacchi di respiro corto, si consiglia di avere sempre un inalatore con un farmaco prescritto dal medico.

Un inalatore è un dispositivo portatile con il quale viene aggiunto un farmaco convenientemente e rapidamente che espande i lumi nei bronchi. Gli inalatori a dosaggio misurato più popolari sono un flacone di aerosol con un ugello per inalatore. A differenza dei farmaci che devono essere assunti per via orale o endovenosa, i preparati per inalatore di aerosol entrano nei polmoni direttamente attraverso la bocca, dopo aver premuto l'ugello e aver inalato. Questo aiuta a prevenire la mancanza di respiro più velocemente e con meno effetti collaterali..

Coloro che hanno mancanza di respiro quando camminano o fanno esercizi fisici dovrebbero usare un inalatore 20 minuti prima di iniziare una passeggiata o un esercizio. Rifiutare di pensare, fare una passeggiata all'aria aperta o fare esercizi mattutini, a causa della paura dell'inizio di un attacco di respiro corto - è estremamente sbagliato. Dopo aver fatto un paio di respiri attraverso un inalatore con un broncodilatatore, puoi fare passeggiate su lunghe distanze e fare esercizi fisici per 20-30 minuti.

Gli inalatori usati per eliminare il broncospasmo e la loro espansione possono contenere i seguenti gruppi di farmaci:
1. Farmaci ad azione rapida. In base alla durata dell'azione del farmaco, la mancanza di respiro può essere rapida e prolungata. I farmaci ad azione rapida includono: salbutomolo, ventolina, terbutalina, fenoterolo e berotek. Negli aerosol dosati in una singola dose contiene 0,1-0,25 mg di farmaco. I farmaci ad azione rapida vengono utilizzati per alleviare rapidamente i segni di soffocamento e prevenirne l'insorgenza. Si sconsiglia l'uso di inalatori con farmaci ad azione rapida più spesso 4 volte al giorno. La necessità di un uso frequente del farmaco indica un peggioramento del decorso della malattia.

2. Farmaci a lunga durata d'azione. Questi farmaci sono spesso prescritti se è necessario un monitoraggio costante degli attacchi di respiro corto, ad esempio nelle forme croniche di asma. Aiutano non solo a prevenire lo sviluppo di broncostenosi, ma anche a prevenire l'ulteriore sviluppo di processi infiammatori nel tratto respiratorio. I farmaci a lunga durata d'azione devono essere usati quotidianamente per il periodo prescritto dal medico. Questi includono saltos, volmax, formaterolo, oxis, foradil, klebuterol e salmeterol. In un inalatore a dosaggio misurato, una singola dose contiene 0,02-0,09 mg di farmaco, ma alcuni farmaci a lunga durata d'azione sono disponibili solo in compresse.

3. Farmaci combinati. Negli aerosol dosati, è possibile utilizzare contemporaneamente farmaci antinfiammatori e farmaci che causano il rilassamento dei muscoli bronchiali. Si chiamano inalatori combinati. I più popolari tra loro sono berodual e ditek. Questi farmaci nella loro composizione contengono farmaci che prevengono il broncospasmo e bloccano la produzione di muco infiammatorio. A causa di questa azione, viene raggiunta l'efficacia del farmaco per un periodo di tempo più lungo e sono prescritti principalmente per il trattamento della mancanza di respiro con bronchite ostruttiva e asma.

Video lezione sulla scelta di un inalatore (nebulizzatore) per uso domestico

- Ritorna al sommario nella sezione "Pneumologia"

Dispnea

La dispnea è una condizione periodicamente ricorrente che inizialmente una persona potrebbe semplicemente non notare. La condizione spesso passa inosservata se si notano debolezza e mancanza di respiro con grave sforzo fisico. Spesso la mancanza di respiro durante lo sforzo è percepita come qualcosa di inevitabile e data per scontata. Il fatto è che le persone tendono a credere che una grave mancanza di respiro con sforzo fisico sia un fenomeno normale, specialmente se passa dopo pochi minuti. Tuttavia, gli esperti sostengono che la mancanza di respiro può essere un segnale molto serio e indica lo sviluppo di disturbi gravi. Pertanto, se una persona ha una grave mancanza di respiro quando cammina veloce o con uno sforzo relativamente moderato, dovresti sempre consultare un medico.

Come si manifesta mancanza di respiro?

La mancanza di respiro è una condizione caratterizzata da una violazione del ritmo, della frequenza e della profondità della respirazione. Allo stesso tempo, una persona sente di non avere abbastanza aria. Se non stiamo parlando di violazioni della regolazione nervosa della respirazione, quindi nel processo di mancanza di respiro, viene ripristinata la mancanza di ossigeno nel corpo.

La mancanza di respiro può essere sia una conseguenza di un intenso sforzo fisico, sia un sintomo che indica lo sviluppo di gravi malattie. I medici determinano diversi tipi di respiro corto. Particolarmente allarmante è la mancanza di respiro al petto, che si sviluppa improvvisamente in una persona, si accumula molto rapidamente e si trasforma in un attacco d'asma. In casi particolarmente gravi, la natura della mancanza di respiro è tale che una persona può avvertire una minaccia di asfissia. Una persona dovrebbe essere vigile per mancanza di respiro a riposo, così come mancanza di respiro dopo aver mangiato. Dovrebbe essere chiaro che le manifestazioni di mancanza di respiro sono caratteristiche di molte malattie e condizioni. La dispnea si sviluppa spesso nelle donne durante il periodo di gravidanza, con malattie del cuore, polmoni, sistema nervoso, dispnea che si manifesta anche nell'osteocondrosi toracica, ecc..

Tipi e cause di mancanza di respiro

Le manifestazioni di mancanza di respiro variano a seconda della patologia che è diventata la sua causa. La dispnea di tipo centrale si manifesta nella lesione primaria del centro respiratorio. Di norma, si verifica in connessione con una lesione funzionale o organica del sistema nervoso centrale. Inoltre, questa forma di mancanza di respiro può svilupparsi a causa di avvelenamento con veleni neurotropici. A differenza di altri tipi di dispnea, in cui esiste una compensazione per l'insufficienza respiratoria, l'insufficienza respiratoria appare a causa dello sviluppo della dispnea centrale.

La dispnea polmonare è osservata nelle persone che soffrono di varie malattie dei bronchi, dei polmoni e dell'insufficienza polmonare. È consuetudine distinguere tra dispnea polmonare espiratoria e inspiratoria.

La dispnea espiratoria si verifica con asma bronchiale. I suoi sintomi sono un'espirazione lunga e difficile. Questa condizione nell'uomo è caratterizzata da difficoltà a espirare. Il fatto è che si osserva una tale natura respiratoria in caso di rimozione ridotta dell'anidride carbonica, poiché nei pazienti con asma bronchiale si verifica un restringimento dei piccoli bronchi. Pertanto, al fine di espirare l'aria, una persona affatica notevolmente i muscoli respiratori. Per questa azione, gran parte dell'ossigeno che è stato assorbito dal paziente viene speso. Pertanto, la dispnea espiratoria si manifesta con una scadenza prolungata.

La dispnea respiratoria si verifica con lo sviluppo di pneumotorace valvolare, con fibrosi, con vari danni al diaframma, ecc. Inoltre, questa forma di dispnea si nota con carcinomatosi linfogena dei polmoni. La dispnea espiratoria e inspiratoria si distinguono, innanzitutto, dal fatto che nel secondo caso c'è difficoltà a inalare. Le ragioni di questo fenomeno sono la rigidità del tessuto polmonare e toracico. Inoltre, questo tipo di respiro corto può verificarsi con un volume toracico ridotto. La dispnea polmonare si presenta spesso come conseguenza della pervietà alterata dei bronchi. A sua volta, questo fenomeno è dovuto all'edema dei bronchi, al loro blocco da parte delle masse dell'espettorato. Di conseguenza, è necessario il corretto trattamento di questo fenomeno..

I sintomi della dispnea cardiaca si sviluppano in una persona a causa di manifestazioni di insufficienza cardiaca sinistra. In questa condizione, il paziente ristagna il sangue nei polmoni o ha una piccola gittata cardiaca. Di conseguenza, si verifica una malnutrizione cerebrale, quindi la patogenesi della dispnea è simile alla dispnea di tipo centrale. Tuttavia, a causa dello sforzo fisico, aumenta la dispnea nell'insufficienza cardiaca in una persona. Con asma cardiaco o insufficienza cardiaca, la dispnea si sviluppa spesso di notte quando una persona dorme. Dato che la dispnea cardiaca si verifica a causa di una serie di meccanismi, i farmaci con questo fenomeno vengono utilizzati in combinazione. I principali farmaci per la dispnea cardiaca sono diuretici, infusione di digitale, ecc. Come rimuovere uno specialista in casi gravi di rimozione della dispnea cardiaca deve essere deciso. Con sintomi gravi, è necessario chiamare urgentemente un medico. Ma prima che arrivi il medico, che decide come trattare la mancanza di respiro, una persona deve avere una posizione semi-seduta e dargli i sedativi che sono a portata di mano. Di norma, un paziente che soffre di dispnea cardiaca può determinare da solo quale livello di attività fisica porta a mancanza di respiro..

La dispnea ematogena si sviluppa quando i prodotti tossici entrano nel sangue umano. Questa condizione è caratteristica di avvelenamento, diabete mellito, insufficienza epatica.

Le cause della mancanza di respiro possono anche essere associate allo sviluppo del processo infiammatorio nei polmoni. Le cause della mancanza di respiro e della mancanza di aria con polmonite sono dovute al fatto che il volume del tessuto polmonare normalmente funzionante diminuisce e la soglia del riflesso respiratorio diminuisce. Si nota anche una grave mancanza di respiro con polmonite a causa dell'influenza di sostanze tossiche che entrano nel flusso sanguigno dal fuoco dell'infiammazione. Durante l'esercizio fisico, una persona con polmonite soffre di sintomi pronunciati di mancanza di respiro. In questo caso, la diagnosi corretta e tempestiva è molto importante. Altrimenti, le cause erroneamente definite della mancanza di respiro durante la deambulazione e il trattamento con rimedi popolari possono portare a conseguenze molto gravi..

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla dispnea e alle sue cause negli anziani. Con la polmonite, è la mancanza di respiro che può essere il sintomo che sospetterà questa malattia. Spesso, la dispnea cardiaca e la dispnea polmonare sembrano simili, quindi è importante stabilire la diagnosi correttamente e prendere tutte le misure di trattamento..

Il verificarsi di dispnea cerebrale è una conseguenza diretta dell'irritazione del centro respiratorio. Questa forma di respiro corto è spesso il risultato di lesioni organiche del cervello. Inoltre, lo sviluppo della dispnea cerebrale può essere associato a disturbi del sistema nervoso.

Il respiro corto con la bronchite si manifesta a causa del processo infiammatorio della mucosa dei polmoni. Mancanza di respiro in un bambino con bronchite può indicare che si sviluppa una forma acuta della malattia. La dispnea nei bambini con bronchite è caratterizzata da una mancanza di aria nei polmoni. Al minimo sforzo fisico, un bambino tossisce, che si verifica in un contesto di difficoltà respiratoria. Grave mancanza di respiro in un bambino è il principale segno di bronchite ostruttiva. I sintomi nei bambini di questa malattia si manifestano anche con letargia, malessere generale. Il bambino può essere capriccioso, rifiutare di mangiare. Tuttavia, soffre di una tosse grave e costante. È importante prevenire lo sviluppo di questa forma di bronchite, poiché in questo caso c'è un cambiamento patologico nel tessuto bronchiale.

Tuttavia, le cause della dispnea in un bambino possono essere completamente diverse, quindi prima di decidere cosa fare, i genitori dovrebbero sicuramente mostrare il bambino al medico e sottoporsi a tutti gli esami necessari. La cosa principale è notare i sintomi in tempo e il trattamento in questo caso sarà il più efficace possibile..

I genitori in nessun caso dovrebbero scegliere i propri metodi e decidere come trattare la mancanza di respiro con la bronchite. In effetti, l'uso di metodi esclusivamente popolari per il trattamento può in definitiva portare alla transizione della bronchite acuta in una forma cronica. Di conseguenza, la mancanza di respiro nella bronchite cronica in un bambino sarà ancora più pronunciata. È importante considerare che dopo la bronchite in un bambino si verifica una marcata riduzione dell'immunità. Pertanto, è importante rafforzare il sistema immunitario del bambino.

La tosse secca e la mancanza di respiro possono anche indicare una forma cronica di bronchite in un adulto. Sintomi simili sono spesso osservati nei fumatori dannosi. La febbre e la mancanza di respiro possono anche essere combinate con il raffreddore..

La dispnea durante la gravidanza, di norma, preoccupa le donne negli ultimi mesi. Durante la gravidanza, l'utero aumenta gradualmente e, di conseguenza, stringe il diaframma. Nelle prime fasi della gravidanza, la dispnea delle donne è raramente preoccupata. Tuttavia, già nel primo trimestre si sviluppa periodicamente dispnea nelle donne in gravidanza, associata a cambiamenti ormonali nel corpo della donna incinta. La dispnea nelle donne in gravidanza è anche associata a sovraccarico fisico ed emotivo. E se non appare costantemente, ma occasionalmente, questa condizione non dovrebbe causare preoccupazione. Ma se la mancanza di respiro disturba una donna e a riposo, vale la pena parlarne al medico.

Come trattare la mancanza di respiro?

A volte può sembrare erroneamente che la mancanza di respiro sia un fenomeno che non è un sintomo di altre malattie. Di conseguenza, la persona crede di aver bisogno di cure per mancanza di respiro mentre cammina e non di terapia per la malattia di base. Tuttavia, gli specialisti a cui i pazienti lamentano difficoltà respiratorie non parlano di come trattare la mancanza di respiro, ma solo del regime terapeutico per la malattia che ha provocato tale sintomo. Il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca viene eseguito da un cardiologo. Se una persona ha sviluppato un attacco di respiro corto con angina pectoris o altre malattie cardiache, gli dovrebbe essere dato il primo soccorso. Assicurarsi che ci sia aria fresca nella stanza. In questo caso, il paziente dovrebbe essere a riposo. È necessario liberare il torace dalla spremitura, dare al paziente un pacchetto di ossigeno per la respirazione. Con tali attacchi, le compresse di nitrosorbide devono essere somministrate sotto la lingua. Dovrebbe essere preso anche qualsiasi diuretico. Aiutare con la mancanza di respiro psicogeno comporta l'assunzione di sedativi. Allo stesso modo, la dispnea viene trattata con VVD. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che con l'aiuto dei sedativi è possibile eliminare temporaneamente il sintomo, ma non curare la malattia di base.

Per eliminare la mancanza di respiro con la bronchite, è necessario fornire un trattamento completo della malattia e dei farmaci e un trattamento con rimedi popolari.

Pensando a come trattare la mancanza di respiro con i rimedi popolari, si dovrebbe tener conto del fatto che ciò può essere fatto solo se la mancanza di respiro si manifesta sporadicamente e a causa di carichi molto pesanti. In questo caso, puoi provare a prendere periodicamente la tintura di erba madre, nonché i decotti di menta, melissa, valeriana.

Come principali misure preventive, è necessario abbandonare completamente il fumo e, se possibile, evitare cattive condizioni ambientali. A proposito, il fumo passivo, cioè l'inalazione del fumo di sigaretta, può anche causare lo sviluppo di respiro corto. Assicurati di condurre uno stile di vita attivo, poiché rafforzerà il sistema immunitario e migliorerà il metabolismo dell'ossigeno nei polmoni. In nessun caso dovrebbero essere scatenate malattie croniche dei polmoni e del cuore: il trattamento tempestivo ti salverà dai problemi in futuro.

Istruzione: laureato presso il Rivne State Basic Medical College con una laurea in Farmacia. Si è laureata alla Vinnitsa State Medical University. M.I. Pirogov e uno stage basato su di esso.

Esperienza lavorativa: dal 2003 al 2013 - ha lavorato come farmacista e manager di un chiosco farmacia. Ha ricevuto lettere e riconoscimenti per molti anni di lavoro coscienzioso. Articoli su argomenti medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Commenti

Ho un'insufficienza cardiaca. E mancanza di respiro, con una tale diagnosi, non sorprenderete nessuno. E in modo che questo spiacevole sintomo non mi disturbasse, il medico, in parallelo con Lisinopril, mi consigliò di prendere Concor (determinò il dosaggio). Dietro un anno e mezzo di trattamento, mi sento benissimo.

mio figlio ha 15 anni e ha il fiato corto; è venuto dai dottori che dicono dai nervi ma sembra non essere nervoso come posso aiutarlo..

Una revisione dei farmaci efficaci per l'insufficienza cardiaca

Dall'articolo imparerai i principi dell'uso dei preparati in compresse per l'insufficienza cardiaca. Caratteristiche dell'uso di droghe nel periodo acuto e cronico, con respiro corto, tosse, tachicardia, negli anziani.

Principi della terapia HF

Uno dei principali obiettivi del trattamento dell'insufficienza cardiaca è la riduzione della durata della degenza dei pazienti in un letto di ospedale. Il secondo è quello di migliorare la qualità della vita dei pazienti, a causa della correzione dei principali sintomi della malattia:

  • i medicinali sono tenuti a fermare i sintomi dell'insufficienza cardiaca il prima possibile (se il paziente cerca assistenza medica in modo tempestivo);
  • i farmaci sono progettati per proteggere gli organi bersaglio da danni durante la progressione della malattia;
  • i medicinali per il trattamento dell'insufficienza cardiaca con un approccio integrato dovrebbero rallentare il processo patologico.

Per risolvere tutti questi problemi, il paziente deve essere pronto per le cure quotidiane prescritte dal medico curante.

Classificazione dei farmaci in gruppi

La terapia dell'insufficienza cardiaca prevede l'uso di farmaci di diversi gruppi. Il regime di trattamento viene selezionato individualmente, correlato con l'età del paziente, la gravità della condizione, le caratteristiche fisiologiche. Ma la combinazione di medicinali è sempre composta dai rappresentanti più efficaci dei seguenti gruppi:

  • ACE-inibitori (captopril);
  • beta-bloccanti (Concor);
  • diuretici (spironolattone);
  • antagonisti del calcio (verapamil);
  • Sartans (Valsartan);
  • glicosidi cardiaci (digossina);
  • nitrati (nitrito);
  • preparati di potassio (Panangin);
  • anticoagulanti (troxevasin);
  • agenti metabolici (metformina);
  • simpaticomimetici (isoprenalina);
  • sedativi (Novopassit).

Non tutti i farmaci sono prescritti contemporaneamente. La combinazione viene selezionata tenendo conto della diagnosi e dei sintomi prevalenti.

Descrizione dei principali rappresentanti per gruppi

Le medicine per l'insufficienza cardiaca sono selezionate tenendo conto del fatto che la patologia è solo un sintomo di complicanze di malattie del cuore e dei vasi sanguigni: ipertensione, cardiomiopatia, malattia coronarica, difetti cardiaci di varie eziologie. Inoltre, le forme di compresse sono utilizzate principalmente nel trattamento dell'insufficienza cardiaca (le condizioni acute sono trattate per infusione).

ACE-inibitori

I preparati per l'insufficienza cardiaca del gruppo ACE-inibitore facilitano il flusso sanguigno, pertanto, sono indicati per tutti i pazienti con insufficienza circolatoria, indipendentemente dalla causa di questa condizione. Le medicine possono migliorare il benessere generale, rimuovere i segni di insufficienza cardiaca, prevenire la scompenso, migliorare la qualità della vita.

Di norma, sono sempre combinati con i diuretici, migliorandone l'effetto. Il liquido in eccesso viene rapidamente rimosso dal corpo, la contrattilità del cuore viene rianimata, prevenendo la probabilità di un ictus, infarto.

Quando si tratta di ipertensione renale associata a disturbi nel sistema renina-angiotensina, gli ACE-inibitori lavorano in associazione con Rasilez, un inibitore della renina (questo enzima renale ha un potente effetto vasocostrittore).

Il più popolare ACE-inibitore è Captopril (12 rubli). I rappresentanti di questo gruppo sono:

Nome del farmacoCosto in rubli
Acupro590
Diroton99
Prestarium359
Tritace1029
Monopril445
ENAP55
Kapoten148

Beta-bloccanti

L'uso di pillole beta-bloccanti per l'insufficienza cardiaca non solo riduce la pressione sanguigna, ma riduce anche la frequenza cardiaca. Questo doppio effetto aiuta a ridurre il rischio di morte improvvisa per insufficienza cardiaca, poiché elimina l'eccesso di attività del sistema nervoso simpatico e gli effetti del rilascio di ormoni dello stress.

È dimostrato che oltre all'effetto diretto sui recettori dell'adrenalina, compresse di questo gruppo:

  • bloccare la sintesi dell'angiotensina 2, che spasma i vasi sanguigni;
  • proteggere l'endotelio di arterie e vene;
  • prevenire la morte dei cardiociti durante l'ischemia;
  • ripristinare la contrattilità del muscolo cardiaco;
  • interferire con l'ipertrofia delle camere cardiache;
  • rallentare il polso;
  • rimuovere i radicali liberi.

Il beta-bloccante più comune è Concor (149 rubli). Questo gruppo include anche:

Nome del farmacoCosto in rubli
Biol (Bisoprolol)93
Egiloc (metoprololo)102
Vasocardine64
Carvedilol (Coriol)70
Nebilet524
Betalok398

diuretici

Nel trattamento dell'insufficienza cardiaca di tutte le forme e gradi di gravità, vengono utilizzati diuretici che rimuovono il liquido in eccesso dal corpo.

Un diuretico del tipo Indapamide ha una potenza moderata. Poiché la causa principale dell'edema nell'insufficienza cardiaca è la debolezza del muscolo cardiaco, è impossibile risolvere il problema solo prescrivendo diuretici. È necessario prendere in considerazione una serie di caratteristiche del decorso della malattia di base:

  • nelle prime fasi della comparsa di sintomi di insufficienza cardiaca, viene mostrato il farmaco più debole - Ipotiazide;
  • se non è abbastanza, collegare (sostituire) Lasix;
  • con scompenso - è necessaria una combinazione di Lasix e Veroshpiron - un antagonista dell'aldosterone;
  • la terapia di mantenimento viene eseguita dallo spironolattone, con efficacia insufficiente aggiungere Eufillin (con pressione sanguigna normale o alta) o Dobutamina (con pressione sanguigna bassa) ai diuretici.

Il più popolare tra i diuretici è l'idroclorotiazide (43 rubli). Altri farmaci in questo gruppo sono presentati nella tabella:

Nome del farmacoCosto in rubli
furosemidediciannove
indapamide26
spironolattone57
Hypothiazide79
lasix43
Trifas2950
Uregit1950
Diuver305
clopamidePuoi ottenerlo solo come parte delle compresse di Brinaldix con un dosaggio di 20 mg 10 compresse per $ 1,30 in una farmacia online
Arifon Retard336
Britomar365
amiloride150

Antagonisti dell'aldosterone

I medicinali per l'insufficienza cardiaca del gruppo antagonista dell'aldosterone sono prescritti quando la malattia non è praticamente in grado di essere controllata e i sintomi negativi devono essere rimossi.

Il più famoso è Veroshpiron (72 rubli). Altri rappresentanti del gruppo:

Nome del farmacoCosto in rubli
Aldactone5750
Veroshpilacton75
Urakton66

Bloccanti del recettore dell'angiotensina (sartani)

Secondo il meccanismo d'azione, i farmaci per il trattamento dell'insufficienza cardiaca del gruppo sartano assomigliano agli ACE-inibitori, solo che non hanno effetti collaterali, manifestati da tosse secca.

I farmaci migliorano le condizioni del muscolo cardiaco, rallentano lo sviluppo della cardiosclerosi, ripristinano il miocardio nella fase diastolica. Spesso combinato con ACE-inibitori. Il rappresentante più famoso del gruppo è Mikardis (1036 rubli). Altri medicinali in questa categoria:

Nome delle drogheCosto in rubli
Cozaar104
Atacand2096
Diovan1670
Lorista135
Wals450
losartan55
Ordiss389
Cardosal460

Glicosidi Cardiaci

Le compresse per alleviare i sintomi dell'insufficienza cardiaca del gruppo cardiotonico non solo migliorano la funzione contrattile del miocardio, contribuiscono a una maggiore resistenza del muscolo cardiaco, ma stimolano anche la minzione, che minimizza i principali sintomi negativi di insufficienza cardiaca.

Se i farmaci vengono assunti secondo uno schema adeguato, regolarmente, si verifica meno spesso scompenso, il ritmo cardiaco non viene disturbato. Un farmaco di prescrizione è prescritto rigorosamente da un medico, il trattamento è sotto la supervisione di uno specialista. Il glicoside cardiaco più famoso è la digossina (34 rubli). Altri rappresentanti del gruppo farmaceutico:

Nome delle drogheCosto in rubli
Digitale90
Celanide45

nitrati

Le compresse del gruppo di nitrati sono state usate per trattare l'insufficienza cardiaca per oltre un secolo: eliminano la congestione venosa, dilatano le arterie del cuore, compensando la carenza di nutrienti e ossigeno e alleviano il dolore.

Gli svantaggi sono mal di testa dopo aver preso le vertigini. Il più famoso è la nitroglicerina (52 rubli), altri rappresentanti della categoria sono elencati nella tabella:

Nome delle drogheCosto in rubli
NitroCore62
Nitromint133
Nitroprint117
Perlinganite676

Preparati di potassio e magnesio

Gli oligoelementi di potassio, magnesio e calcio sono componenti essenziali nel trattamento dell'insufficienza cardiaca. Il potassio, ad esempio, normalizza il funzionamento del sistema di conduzione miocardica, arresta le aritmie e regola la pressione sanguigna. Il magnesio è una cellula energetica. Il più famoso Panangin. Altre droghe del gruppo:

Nome delle drogheCosto in rubli
Asparkam41
Orotato di potassio122
Potassio Normin69
Kalinor2.580
Caliposis190 tramite ordine online
Panaspar129
Asset Doppelherz Magnesio + Potassio191

anticoagulanti

Il trattamento dell'insufficienza cardiaca è impensabile senza la prevenzione della trombosi, poiché la viscosità del sangue cambia nel tempo, il flusso sanguigno rallenta, vengono create condizioni per la formazione di coaguli di sangue che bloccano il lume dei vasi sanguigni.

Ma non tutti i farmaci sono sicuri per l'insufficienza cardiaca, solo gli anticoagulanti indiretti sono prescritti con un costante monitoraggio di laboratorio delle proprietà reologiche del sangue. Il rischio di sanguinamento è pericoloso per la vita. Warfarin è più richiesto (80 rubli). Questo gruppo include anche:

Nome delle drogheCosto in rubli
Sinkumar460
Thrombarin480
Finilin72
Pelentan823

Agenti metabolici

L'uso di compresse di metaboliti per insufficienza cardiaca aiuta a far fronte ai sintomi di disturbi circolatori, ischemia miocardica, normalizzare i processi metabolici, aumentare il potenziale energetico dei cardiociti. Il farmaco più ampiamente prescritto è Actovegin (569 rubli). Inoltre, usano:

Nome delle drogheCosto in rubli
Preductal795
Hypoxene638
Mexidol235
isoprinosine604

simpaticomimetici

La terapia dell'insufficienza cardiaca prevede l'uso di farmaci di questo gruppo per le cure di emergenza in un ospedale e solo sotto forma di iniezioni, contagocce. La più famosa è la noradrenalina. Ciò include anche: dopamina, dobutamina, amrinon. Non ci sono farmaci in vendita in farmacia..

Sedativo

Le pillole di sedazione nel trattamento dell'insufficienza cardiaca svolgono un ruolo di supporto, contribuendo a mantenere la calma dei pazienti nelle situazioni più inaspettate. Il sedativo più efficace è Novo-Passit (178 rubli). Inoltre, è disponibile una farmacia senza prescrizione medica:

Nome delle drogheCosto in rubli
Tenothen234
Afobazole378
Fitosed80 rubli attraverso le farmacie online
Corvalol137
Valocordin (gocce)130

Caratteristiche d'uso

La correzione dei sintomi dell'insufficienza cardiaca con i preparati in compresse è conveniente a casa, ma richiede un costante auto-monitoraggio da parte del paziente. I farmaci devono essere assunti su base oraria; la molteplicità non può essere violata. Le caratteristiche dell'accoglienza sono correlate a una forma di patologia, sintomi che disturbano la salute. Se la terapia è adeguata, l'aspettativa di vita aumenta, il rischio di complicanze diminuisce.

In insufficienza cardiaca acuta

La forma acuta di insufficienza cardiaca del ventricolo sinistro è l'asma cardiaco e l'edema polmonare. Il sintomo principale è mancanza di respiro. In primo luogo, solo durante lo sforzo fisico, quindi - a riposo. Al momento di un attacco di soffocamento, la respirazione è difficile. Se l'attacco si verifica di notte c'è la paura della morte, tachicardia, sudore abbondante, tosse improduttiva. Con l'edema polmonare si uniscono altri sintomi: cianosi della pelle, respiro rumoroso, espettorato rosa.

In insufficienza acuta del ventricolo destro, si verifica un cuore polmonare - ristagno nella circolazione polmonare. Il sintomo principale sono le vene gonfie sul collo, l'acrocianosi. Mancanza di respiro si verifica per inalazione, aumento del gonfiore.

Le manifestazioni di AOS richiedono approcci comuni usando nitroglicerina sublinguale, analgesici, antipsicotici (morfina, droperidolo), diuretici (Lasix). Con ipertensione: bloccanti gangliari (pentamina) e vasodilatatori (isoket, perlinganite).

Con ipotensione - simpaticomimetici (dopamina, dobutamina). In presenza di aritmie, viene utilizzato Novocainamide, Cordarone. Lo shock è alleviato da ormoni (prednisone, desametasone), anticoagulanti diretti (eparina), soluzioni di elettroliti (poliglucina), ma in assenza di ritenzione idrica nel corpo.

I glicosidi cardiaci nel periodo acuto non vengono utilizzati.

Con CHF

L'insufficienza cardiaca è spesso il risultato di malattie croniche quando le camere cardiache sono colpite. I segni della malattia sono causati dall'ipossia di tessuti e organi, dalla loro malnutrizione.

Con la lesione del lato destro si verifica:

  • crescente mancanza di respiro;
  • il paziente prende una posizione forzata, seduto, appoggiando le mani sul bordo del letto;
  • le dita assumono la forma di bacchette;
  • la pelle diventa blu;
  • il gonfiore appare sullo sfondo della ritenzione urinaria;
  • aumenta bruscamente il fegato;
  • la memoria sta cambiando, psiche.

Tutti i farmaci per il trattamento dell'insufficienza cardiaca possono essere suddivisi in diversi gruppi: efficaci per qualsiasi forma di insufficienza cardiaca cronica (principale), che agiscono selettivamente sui singoli sintomi della malattia (aggiuntivi) e quelli che sono prescritti se controindicazioni per i primi due gruppi (ausiliari).

Base: ACE-inibitori (Kapoten), beta-bloccanti (Betalok), diuretici (Ipotiazide), glicosidi cardiaci (Digossina), bloccanti dei recettori dell'aldosterone (Veroshpiron).

Opzionale: Sartans (Mikardis).

Ausiliario: nitrati (nitroglicerina), calcio antagonisti (Norvask), antiaritmici (isoptina), anticoagulanti o agenti antipiastrinici (aspirina, warfarina), corticosteroidi (desametasone), statine (atorvastatina), cardioprotettori (citocromo Messico, Messico).

Assumendo Kapoten, un ACE-inibitore, è necessario dire più in dettaglio. Con CHF, il farmaco non sembra innocuo, ma è incluso nel gruppo principale di farmaci. Il farmaco controlla l'ipertensione arteriosa. Il principio attivo è captopril. Questa sostanza è la base per la prevenzione delle complicanze cerebrovascolari e cardiache.

In caso di insufficienza cardiaca cronicamente in corso, Kapoten a volte mostra effetti collaterali completamente imprevedibili: diminuzione del flusso sanguigno renale, ischemia miocardica, forte calo della pressione sanguigna.

A questo proposito, Kapoten per CHF è prescritto nel dosaggio minimo, che aumenta gradualmente al massimo possibile (da 6,5 ​​a 150 mg). Il farmaco può essere limitato a qualsiasi dosaggio se viene raggiunto il risultato desiderato o annullato a causa di effetti collaterali.

In età avanzata

Nei pazienti anziani, l'insufficienza cardiaca cronica procede sullo sfondo di una riduzione dei processi metabolici legata all'età. Ciò provoca un lento assorbimento dei farmaci che il medico prescrive per correggere le condizioni patologiche e una lenta rimozione dei farmaci dal corpo. Questa caratteristica porta all'accumulo di metaboliti nel flusso sanguigno dei pazienti anziani, allo sviluppo di sintomi di intossicazione da farmaci.

Pertanto, per questa categoria di pazienti ci sono principi speciali di terapia:

  • il numero di farmaci, la loro dose dovrebbe essere il minimo possibile;
  • schema di ricezione - semplice, comprensibile, scritto su carta;
  • i pazienti devono essere avvisati di possibili gravi conseguenze durante l'assunzione di glicosidi cardiaci, diuretici, antiaritmici, farmaci antiipertensivi, agenti antipiastrinici;
  • le conseguenze di un sovradosaggio devono anche essere note al paziente: disidratazione, compromissione della memoria, allucinazioni uditive e visive, squilibrio degli elettroliti con aritmie, poliuria, rischio di trombosi, pre-ictus, forti mal di testa, sete indomita con bocca asciutta;
  • nei pazienti anziani si osservano spesso disturbi metabolici, sintomi di encefalopatia, si sviluppa la cataratta, quindi, prima della nomina dei gruppi appropriati di medicinali, è necessaria la consultazione di specialisti ristretti;
  • è importante misurare costantemente la pressione sanguigna, il polso, monitorare i livelli di glucosio nel sangue e colesterolo per una terapia efficace.

Il trattamento dell'insufficienza cardiaca cronica negli anziani inizia con brevi cicli di diuretici nella dose minima (Ipotiazide, Triampur, Veroshpiron). Quindi, i nitrati e gli ACE-inibitori vengono aggiunti alla terapia. Se è necessario prescrivere glicosidi cardiaci, la loro dose è correlata con l'età: può essere richiesta una riduzione standard di 1,5-2 volte.

Nel trattamento dell'ipertensione, gli antagonisti del calcio sono i farmaci di scelta, in quanto possono anche migliorare la circolazione cerebrale (Felodip, Nimotop).

Non è raccomandato l'uso per il trattamento: ormoni (prednisone, idrocortisone), FANS (indometacina, ibuprofene), alcuni antiaritmici (etatsizin, etmozin, ritmodan).

Con fiato corto

Il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca differisce dalla situazione standard (polmonare) in quanto il medico seleziona le pillole per fermare l'insufficienza cardiaca, che ha causato dispnea. Tali sintomi negativi sono ridotti dagli ACE-inibitori responsabili del flusso sanguigno. I farmaci di questo gruppo (Prestarium, Tritace, Monopril) espandono il lume dei vasi sanguigni, facilitando automaticamente il movimento del sangue attraverso i capillari e le arterie principali.

I beta-bloccanti saturano il sangue con ossigeno (Metoprolol, Vazocardin, Coriol), che può ridurre significativamente il carico sul cuore, ridurre la frequenza cardiaca.

Diuretici (Furosemide, Ipotiazide, Spironolattone), eliminando il liquido in eccesso dal corpo, prevenendo l'edema polmonare.

Tutti i farmaci nel trattamento dell'insufficienza cardiaca sono correlati alle controindicazioni al loro scopo e alla patologia sottostante..

Con tosse e tachicardia

I meccanismi di tosse nell'insufficienza cardiaca sono diversi. Quindi, i farmaci che fermano questa sindrome appartengono a diversi gruppi. Ma il compito principale è lo stesso: ridurre il ristagno nel flusso sanguigno.

Per fare questo, nomina:

  • diuretici che rimuovono l'acqua in eccesso dai tessuti e dagli organi, facilitando il movimento del sangue attraverso i vasi (Diacarb, Lasix, Triampur);
  • soppressori della tosse (Glaucin, Codeine, Codelac);
  • farmaci vasodilatatori che abbassano la pressione sanguigna (Atakand, Losartan):
  • preparati di potassio (Panangin);
  • glicosidi cardiaci a supporto del cuore (Celanide);
  • beta-bloccanti che riducono il ritmo del muscolo cardiaco (Betalok).

Tutto il trattamento è sintomatico. È necessario stabilire la causa principale della tosse, solo allora la terapia darà il risultato desiderato. L'automedicazione è esclusa perché comporta un rischio per la vita (edema polmonare).

Previsione della terapia con pillole per insufficienza cardiaca

L'accesso tempestivo a un medico riduce il rischio di morte al 30% del numero totale di pazienti. Le fasi iniziali dell'insufficienza cardiaca sono stabilizzate dal punto di vista medico quando tutte le prescrizioni e le raccomandazioni del medico sono soddisfatte. Qualsiasi sintomo insolito, la complicazione viene corretta solo dagli sforzi congiunti del medico e del paziente. Al fine di garantire la longevità attiva per te, è importante prendersi cura della propria salute, non trascurare la visita medica annuale, superando i test necessari.

E 'Importante Essere Consapevoli Di Vasculite