Come aumentare i globuli rossi nel sangue

I globuli rossi sono un elemento chiave del sangue. Usando queste cellule, ossigeno, aminoacidi e alcuni gruppi di ormoni vengono trasportati nel corpo..

Partecipano anche a un ampio volume di processi immunitari. I globuli rossi si formano nel midollo osseo, sono prodotti continuamente. La durata media dei globuli rossi è di 4 mesi.

In che modo la nutrizione influisce sulla concentrazione dei globuli rossi nel sangue a livelli bassi o alti?

Cosa influenza il livello dei globuli rossi?

È immediatamente necessario chiarire che il corpo regola in modo indipendente il numero di globuli rossi prodotti in base alla quantità di ossigeno prodotta.

Più piccolo è, più globuli rossi vengono prodotti nel midollo osseo per prevenire la carenza di ossigeno. E viceversa: maggiore è la sua concentrazione nell'aria, meno i globuli rossi vengono sintetizzati nel midollo osseo.

La nutrizione influenza anche la produzione di globuli rossi solo indirettamente. Ma in alcuni casi, è possibile normalizzare un livello ridotto o elevato di globuli rossi solo regolando la dieta.

Ma in che modo la dieta influisce sulla concentrazione dei globuli rossi? In effetti, la cellula si forma completamente dopo la sintesi di una molecola di emoglobina. E secondo gli studi, il ferro, alcuni gruppi di aminoacidi, vitamine A, C, E, gruppi B sono necessari per la formazione dell'emoglobina. Gli stessi eritrociti sono composti principalmente da complessi proteici..

Di conseguenza, l'uso di alimenti ricchi degli elementi di cui sopra aiuta a stimolare la produzione di globuli rossi (se il corpo ne ha bisogno).

L'esclusione di tali prodotti - contribuisce a una leggera diminuzione della concentrazione dei globuli rossi. Un livello normale è considerato compreso tra 3,7 e 5,15 milioni di cellule per microlitro di sangue.

7 alimenti che li potenziano

Per massimizzare il livello dei globuli rossi nel sangue, i medici raccomandano di consumare prodotti contenenti ferro. È inoltre necessario seguire alcune regole nutrizionali per aumentare il volume dei globuli rossi nel sangue. Tra i prodotti più efficaci ci sono i seguenti:

  1. Barbabietola (e succo di barbabietola) La barbabietola è uno dei migliori rimedi per combattere l'anemia, la mancanza di globuli rossi. Si consiglia di utilizzare il succo in forma diluita (da 1 a 1 con acqua), non più di 500 millilitri al giorno.
  2. Mele: le mele sono ricche di ferro, che stimola la produzione di emoglobina e, con essa, i globuli rossi. Inoltre, le mele contengono leggermente meno acido ascorbico (vitamina C) rispetto ai limoni..
  3. Frattaglie di carne. Particolarmente utili per aumentare i globuli rossi sono fegato di manzo o maiale, polmoni, reni. Contengono sia ferro che aminoacidi (compresi quelli essenziali), grazie ai quali si forma l'emoglobina.
  4. Grano saraceno. Di cereali - solo il grano saraceno aumenta la concentrazione di globuli rossi nel sangue. A questo proposito, i nutrizionisti raccomandano anche di includere la gelatina di farina d'avena nella dieta (insistendo nell'acqua bollente).
  5. Uova di gallina Inoltre, è necessario mangiare i tuorli. Anche le quaglie sono adatte: la loro sicurezza è fresca.
  6. Pomodori Aumentano anche la concentrazione di globuli rossi e allo stesso tempo impediscono l'aumento della viscosità del sangue. Ma vale la pena considerare che l'uso di pomodori sconvolge l'equilibrio degli elementi sagomati (ad esempio, il conteggio delle piastrine può leggermente diminuire).
  7. Frutta secca. Prugne, albicocche secche, uva sono particolarmente utili. Ricco di vitamine del gruppo B e ferro. Ma dovrebbe essere consumato non più di 70 - 80 grammi al giorno (a causa dell'elevato contenuto di zucchero).

Con i globuli rossi elevati, tutti gli alimenti sopra indicati sono tenuti, al contrario, ad escludere.

E ciò che riduce il loro contenuto?

Oltre a seguire una determinata dieta, per ridurre la concentrazione di globuli rossi nel sangue, è necessario garantire un sufficiente apporto di liquidi nel corpo - è l'acqua che è il plasma principale in cui i globuli rossi si muovono successivamente. Oltre all'acqua, dovresti mangiare:

  1. Latticini. Quasi tutti hanno un alto contenuto di calcio, che rallenta l'assorbimento del ferro. Insieme a questo, il livello di emoglobina diminuisce.
  2. Pesce. È ricco di semplici aminoacidi e omega-3, che normalizza in modo completo la composizione biochimica del sangue.
  3. Anguria. È costituito principalmente da liquido, normalizza l'equilibrio sale-acqua del plasma. Aiuta anche a fluidificare il sangue.
  4. Noci. Tra gli alimenti vegetali ci sono gli acidi grassi insaturi ricchi di omega-3 che normalizzano la chimica del sangue.
  5. Patate. Sostituisce perfettamente il glucosio, contribuendo così al diradamento del sangue. È meglio usare in forma bollita o al forno, in fritto - una grande quantità di colesterolo, che creerà un ulteriore carico sul sistema cardiovascolare.

Video interessante

E ora ti suggeriamo di familiarizzare con il video:

Corpi rossi nel sangue

La funzione principale dei globuli rossi è il trasferimento di ossigeno dai polmoni ai tessuti corporei e il trasporto di anidride carbonica (anidride carbonica) nella direzione opposta.

Tuttavia, oltre a partecipare al processo di respirazione, svolgono anche le seguenti funzioni nel corpo:

  • partecipare alla regolamentazione dell'equilibrio acido-base;
  • sostenere l'isotonia di sangue e tessuti;
  • aminoacidi, lipidi vengono assorbiti dal plasma sanguigno e trasferiti ai tessuti.

Formazione di globuli rossi

La formazione di globuli rossi (eritropoiesi) si verifica nel midollo osseo del cranio, delle costole e della colonna vertebrale e nei bambini, anche nel midollo osseo alle estremità delle lunghe ossa delle braccia e delle gambe. L'aspettativa di vita è di 3-4 mesi, la distruzione (emolisi) si verifica nel fegato e nella milza. Prima di entrare nel sangue, i globuli rossi attraversano in sequenza diverse fasi di proliferazione e differenziazione nella composizione dell'eritrone - il germoglio rosso della formazione del sangue.

a) Dalle cellule ematopoietiche staminali, per prima cosa appare una cellula grande con un nucleo che non ha un caratteristico colore rosso - megaloblast

b) Quindi diventa rosso - ora è un eritroblasto

c) diminuisce di dimensioni durante lo sviluppo - ora è un normocita

d) perde il nucleo - ora è un reticolocita. Negli uccelli, rettili, anfibi e pesci, il nucleo perde semplicemente attività, ma mantiene la capacità di riattivare. Nello stesso momento in cui il nucleo scompare, man mano che l'eritrocita cresce, ribosomi e altri componenti coinvolti nella sintesi proteica scompaiono dal suo citoplasma.

I reticolociti entrano nel sistema circolatorio e dopo alcune ore diventano globuli rossi pieni.

Struttura e composizione

I globuli rossi sono generalmente sotto forma di un disco biconcave e contengono principalmente l'emoglobina del pigmento respiratorio. In alcuni animali (ad es. Cammello, rana), i globuli rossi sono ovali.

Il contenuto dei globuli rossi è rappresentato principalmente dall'emoglobina del pigmento respiratorio, che provoca il colore rosso del sangue. Tuttavia, nelle prime fasi, la quantità di emoglobina in essi contenuta è piccola e nella fase degli eritroblasti il ​​colore della cellula è blu; successivamente la cellula diventa grigia e, solo completamente maturata, acquisisce un colore rosso.

Un ruolo importante nell'eritrocita è svolto dalla membrana cellulare (plasma), che passa gas (ossigeno, anidride carbonica), ioni (Na, K) e acqua. Il plasmolemma è penetrato dalle proteine ​​transmembrane: le glicoforine, che, a causa dell'elevato numero di residui di acido sialico, sono responsabili di circa il 60% della carica negativa sulla superficie dei globuli rossi.

Sulla superficie della membrana lipoproteica sono presenti antigeni specifici di natura glicoproteica - agglutinogeni - fattori dei sistemi dei gruppi sanguigni (al momento sono stati studiati più di 15 sistemi dei gruppi sanguigni: AB0, fattore Rh, Duffy, Kell, Kidd) che causano agglutinazione eritrocitaria.

L'efficacia del funzionamento dell'emoglobina dipende dalle dimensioni della superficie del contatto dei globuli rossi con l'ambiente. La superficie totale di tutti i globuli rossi nel corpo è maggiore, più piccola è la loro dimensione. Nei vertebrati inferiori, gli eritrociti sono grandi (ad esempio, negli anfibi anfibi caudati - 70 micron di diametro), i globuli rossi dei vertebrati più alti sono più piccoli (ad esempio, nelle capre - 4 micron di diametro). In una persona, il diametro del globulo rosso è 7,2-7,5 micron, lo spessore è 2 micron, il volume è 88 micron³.

Trasfusione di sangue

Quando il sangue viene trasfuso da un donatore a un ricevente, sono possibili agglutinazione (incollaggio) ed emolisi (distruzione) dei globuli rossi. Per evitare che ciò accada, si dovrebbe tener conto dei gruppi sanguigni scoperti da K. Landsteiner e Y. Yansky nel 1900. Le proteine ​​situate sulla superficie di un eritrocita, gli antigeni (agglutinogeni) e gli anticorpi nel plasma (agglutinine), causano agglutinazione. Esistono 4 gruppi sanguigni, ciascuno caratterizzato da diversi antigeni e anticorpi. La trasfusione è possibile solo tra rappresentanti di un gruppo sanguigno. Ad esempio, il gruppo sanguigno I (0) è un donatore universale e IV (AB) è un ricevente universale.

I - 0II - AIII - BIV - AB
αββα--

Posizionare nel corpo

La forma del disco biconcave assicura il passaggio dei globuli rossi attraverso gli spazi vuoti dei capillari. Nei capillari, si muovono ad una velocità di 2 centimetri al minuto, il che dà loro il tempo di trasferire ossigeno dall'emoglobina alla mioglobina. La mioglobina agisce come mediatore, prendendo ossigeno dall'emoglobina nel sangue e passandolo ai citocromi nelle cellule muscolari.

Il numero di globuli rossi nel sangue viene normalmente mantenuto a un livello costante (in una persona in 1 mm³ di sangue, 4,5-5 milioni di globuli rossi, in alcuni ungulati 15,4 milioni (lama) e 13 milioni (capra) di globuli rossi, in rettili - da 500 mila fino a 1,65 milioni, nei pesci cartilaginei - 90-130 mila). Il numero totale di globuli rossi diminuisce con l'anemia, aumenta con la policitemia.

L'eritrocita umano ha una durata media di 125 giorni (circa 2,5 milioni di globuli rossi si formano ogni secondo e la stessa quantità viene distrutta). Cani - 107 giorni, conigli e gatti - 68.

Patologia

Con varie malattie del sangue, è possibile un cambiamento nel colore dei globuli rossi, la loro dimensione, quantità e forma; possono assumere, ad esempio, una forma a mezzaluna, ovale o bersaglio.

Quando l'equilibrio acido-base del sangue cambia verso l'acidificazione (da 7,43 a 7,33), i globuli rossi si attaccano insieme sotto forma di colonne di monete o la loro aggregazione.

Il contenuto medio di emoglobina per gli uomini è del 13,3-18 g% (o 4,0-5,0 * 10 12 unità), per le donne 11,7-15,8 g% (o 3,9-4,7 * 10 12 unità) ) L'unità per misurare il livello di emoglobina è la percentuale di emoglobina in 1 grammo di massa di globuli rossi..

Appunti

Riferimenti

Letteratura

  • Yu.I Afansiev Istologia, citologia ed embriologia. / Shubikova E.A. - la quinta rivista e integrata. - Mosca: “Medicine”, 2002. - 744 p. - ISBN 5-225-04523-5
Sangue
Composizione del sanguePlasma sanguigno · Globuli rossi · Piastrine · Globuli bianchi: granulociti (neutrofili, eosinofili, basofili) e agranulociti (linfociti, monociti)
riposoEmatopoiesi · Siero di sangue · Gruppi sanguigni · Malattie del sangue · Midollo osseo

Fondazione Wikimedia. 2010.

Scopri cosa è "Red Blood Cells" negli altri dizionari:

CORPI DI SANGUE ROSSO - CORPI DI SANGUE ROSSO, un nome comune alternativo per gli eritrociti. Globuli rossi. Nella figura, una microfotografia elettronica a colori convenzionali dei globuli rossi (cellule) di una persona, ingrandita 1090 volte. Hanno la forma...... Dizionario enciclopedico scientifico e tecnico

CORPI DI SANGUE ROSSO - CORPI DI SANGUE ROSSO, vedi Globuli rossi... Grande Enciclopedia medica

Globuli rossi - umani vedono il sangue. Nell'uomo, i globuli rossi hanno un diametro medio di circa 7,7 millesimi di millimetro. (da 4,5 a 9,7 secondo Welker), in altri mammiferi il loro diametro può variare da 2,5 (musk deer musk) a 10; tutti i mammiferi K. sono insanguinati...... Dizionario enciclopedico F.A. Brockhaus e I.A. Efron

globuli rossi - miele. globuli rossi o globuli rossi. Il numero di globuli rossi dovrebbe essere compreso tra 3,8 e 5,8 milioni in 1 ml. Se è inferiore al normale, allora non ci sono abbastanza globuli rossi, che indicano indirettamente l'anemia. Per confermare o confutare...... Il dizionario pratico aggiuntivo universale di I. Mostitsky

Palline di sangue bianco - globuli bianchi, cellule linfoidi, linfatiche, cellule educative indifferenti, anche fagociti, micro e macrofagi (vedi sotto). I cosiddetti trovati nel sangue accanto alle sfere di sangue rosso, così come in molti altri...... Dizionario Enciclopedico F.A. Brockhaus e I.A. Efron

EMOLISI - EMOLISI, EMATOLISI (dal sangue di haima greco e dissoluzione della lisi), un fenomeno in cui lo stroma dei globuli rossi, quando danneggiato, rilascia Hb, diffondendosi nell'ambiente; mentre il sangue o una sospensione di globuli rossi diventa trasparente ("vernice...... grande enciclopedia medica

Ultrasuoni - vibrazioni elastiche e onde con frequenze da circa 1,5 2 ․ 104 Hz (15 20 kHz) e fino a 109 Hz (1 GHz), l'intervallo di frequenza di U. da 109 a 1012 13 Hz è chiamato Hypersound. La gamma di frequenza di U. può essere divisa in tre sottoregioni: U. bassa...... Grande Enciclopedia Sovietica

Organi ematopoietici - La formazione del sangue in un embrione vertebrato si verifica contemporaneamente alla formazione di vasi sanguigni e da un germe comune: i vasi vengono posati sotto forma di corde continue di cellule mesodermiche, quelle esterne danno la parete del vaso e...... Dizionario Enciclopedico F.A. Brockhaus e I.A. Efron

La milza * (lien, splen) è la più grande ghiandola linfatica, molto costante negli animali vertebrati e presente anche in alcuni invertebrati. Quindi, in uno scorpione un lungo cordone si estende sopra la catena nervosa nell'addome, di cui le cellule possiedono un fagocitario...... Dizionario Enciclopedico F.A. Brockhaus e I.A. Efron

La milza è (lien, splen) la più grande ghiandola linfatica, molto costante nei vertebrati e presente anche in alcuni invertebrati. Quindi, in uno scorpione un lungo cordone si estende sopra la catena nervosa nell'addome, di cui le cellule possiedono un fagocitario...... Dizionario Enciclopedico F.A. Brockhaus e I.A. Efron

Globuli rossi elevati nel sangue: cosa significa in un adulto

I globuli rossi sono globuli che svolgono un'importante funzione del metabolismo dell'ossigeno in tutti i tessuti del corpo. L'aumento del contenuto di globuli rossi viene determinato durante un esame del sangue (clinico) generale e può essere causato da patologie del midollo osseo e di altri organi interni.

I globuli rossi vivono 100-120 giorni, dopo di che le cellule del sistema immunitario (fagociti) situate nella milza e nel fegato purificano il sangue dagli elementi a forma distrutta.

L'emoglobina, una proteina grazie alla quale l'ossigeno viene trasportato nelle cellule e l'anidride carbonica negli alveoli polmonari, rappresenta il 98% del volume dei globuli rossi..

Le principali funzioni dei globuli rossi nel corpo:

  • trasporto di ossigeno dagli alveoli dei polmoni ai tessuti del corpo e anidride carbonica ai polmoni;
  • trasporto di sostanze biologicamente attive (aminoacidi, grassi, ormoni);
  • regolazione dell'equilibrio acido-base e del metabolismo acqua-sale;
  • prende parte alla coagulazione del sangue.

Il tasso di globuli rossi nel sangue negli adulti (tabella)

Le donne hanno meno globuli rossi nel sangue rispetto agli uomini, che è causato dalle caratteristiche fisiologiche del corpo:

  • gli ormoni sessuali maschili (androgeni) contribuiscono al midollo osseo più attivo e alla formazione di globuli rossi, in contrasto con gli ormoni sessuali femminili (estrogeni), che riducono questo processo;
  • meno massa muscolare ha bisogno di meno ossigeno, rispettivamente, i globuli rossi (e l'emoglobina) nelle donne hanno meno.
Anni di etàNorma negli uomini, Tera / LLa norma per le donne, Tera / L
Sotto i 12 anni3,6-4,93,6-4,9
12-354,2-5,63,5-5,0
35-504.0-5.63,6-5,1
50-653,9-5,33,5-5,2
65 e più3,1-5,73,4-5,2

Insieme al numero totale di globuli rossi, viene anche misurato il livello dei reticolociti. Normalmente, i reticolociti rappresentano l'1-2% della conta totale dei globuli rossi e indicano l'intensità dell'eritropoiesi. La norma dei reticolociti negli adulti è 0,5-1,5 Tera / litro.

Cause di globuli rossi elevati


L'aumento del contenuto di globuli rossi nel sangue si chiama eritrocitosi. A seconda delle cause della patologia, si distinguono tre tipi di eritrocitosi: primaria, secondaria e falsa (o relativa).

L'eritrocitosi primaria si verifica a causa dello sviluppo della policitemia primaria, un tumore del midollo osseo in cui si formano troppi globuli rossi, emoglobina e globuli bianchi. Se i globuli rossi sono aumentati in modo significativo - più di 6 Tera / litro - questo è un sintomo di globuli rossi primari.

Un aumento secondario del livello dei globuli rossi nel sangue può essere causato da una mancanza di ossigeno nei tessuti del corpo a causa dei seguenti processi patologici:

  • malattie polmonari (tubercolosi, insufficienza polmonare, ecc.);
  • insufficienza cardiaca;
  • emoglobinopatia - una malattia genetica ereditaria nella struttura dell'emoglobina;
  • secrezione intracardiaca - un processo patologico quando il sangue venoso entra nel letto arterioso, bypassando i polmoni;
  • sindrome da ipoventilazione - ventilazione incompleta dei polmoni a causa dell'ostruzione delle vie respiratorie;
  • fame di ossigeno durante il fumo;
  • stare all'aria aperta nelle zone montuose.

Inoltre, i motivi dell'aumento dei globuli rossi nel sangue possono essere i disturbi ormonali. Se c'è un eccesso dell'eritropoietina ormonale, i globuli rossi nel sangue sono aumentati in larga misura. Una quantità significativa di eritropoietina nel sangue si osserva con tali malattie:

  • malattia policistica renale;
  • tumore maligno del fegato;
  • malattia epatica policistica;
  • tumori dei reni, ghiandole surrenali di varie eziologie;
  • fibromi uterini, tumori ovarici nelle donne;
  • emangioblastoma cerebellare;
  • tutti i tipi di anemia (carenza di ferro, vitamine B12, B9 (acido folico)).

Un aumento relativo o falso del numero di globuli rossi può essere osservato con:

  • gravi ustioni;
  • disidratazione (diarrea, vomito);
  • l'uso di diuretici;
  • grave stress.

Con un falso aumento, il livello dei globuli rossi si normalizza rapidamente dopo aver riempito il deficit idrico e terminato l'effetto stress.

Sintomi


I sintomi di un aumento del numero di globuli rossi si manifestano in diversi modi, a seconda delle cause della sindrome. I principali segni che i globuli rossi negli adulti sono elevati possono essere i seguenti:

  • debolezza;
  • mal di testa e vertigini;
  • deficit visivo;
  • prurito della pelle dopo una doccia o un bagno;
  • arrossamento frequente del viso;
  • fragilità delle unghie;
  • scarsa crescita e perdita di capelli;
  • pelle secca;
  • lingua rosso brillante e mucose;
  • coaguli di sangue;
  • aumento di pressione,
  • ingrossamento del fegato.

Un aumento del numero di globuli rossi nel sangue può portare a trombosi - coaguli di sangue nelle vene e nelle arterie che impediscono il flusso di sangue agli arti o agli organi interni.

L'eccessiva formazione di globuli rossi può causare un aumento patologico degli organi interni coinvolti nei processi di formazione del sangue (fegato, milza, reni).

Per diagnosticare la malattia che ha causato l'alto contenuto di globuli rossi nel sangue, è necessario condurre ulteriori test: analisi dell'ormone eritropoietina nel sangue, emoglobina, reticolociti, resistenza osmotica dei globuli rossi, VES, ematocrito e colorazione del sangue.

Come ridurre

La riduzione del numero di globuli rossi viene effettuata utilizzando farmaci che fluidificano il sangue. A tale scopo vengono utilizzati farmaci che possono essere divisi in 2 gruppi:

Anticoagulanti. La coagulazione è il processo di coagulazione del sangue, che si verifica con l'aiuto della proteina fibrinica (fibrinogeno). Gli anticoagulanti riducono la fibrina nel plasma sanguigno, mentre possono agire sia immediatamente dopo la somministrazione (eparina), sia gradualmente, dopo un periodo di tempo dall'inizio della terapia (Warfarin, Fenilin).

Agenti antipiastrinici. Il farmaco agisce sulle piastrine: cellule del sangue che formano coaguli di sangue quando incollate l'una all'altra. Gli agenti antipiastrinici prevengono l'adesione piastrinica e favoriscono l'assottigliamento del sangue (Aspirina, Ipaton, Integrilina).

L'eritrocitosi può essere causata da gravi motivi patologici, quindi, se i globuli rossi sono aumentati in un esame del sangue, è necessario condurre una diagnosi approfondita dei sistemi circolatorio, cardiovascolare, ormonale ed escretore.

Dieta


Ridurre la concentrazione di globuli rossi nel sangue diluendolo con il cibo. A tal fine, è necessario escludere dalla dieta prodotti contenenti una grande quantità di ferro, vitamina D e altri oligoelementi e contribuire all'aumento della formazione di cellule di emoglobina, vale a dire:

  • carne grassa e prodotti affumicati;
  • strutto, burro e margarina;
  • frattaglie (rene, fegato);
  • ricchi brodi di carne;
  • pane bianco fresco, pasticceria;
  • panna acida grassa e ricotta, latte intero, formaggi;
  • patate;
  • grano saraceno;
  • banane, melograni, mango;
  • arachidi, noci;
  • cavolo bianco.

Inoltre, con un aumento del numero di globuli rossi, non puoi mangiare cibi ricchi di vitamina K, che possono causare coaguli di sangue e coaguli di sangue:

  • bere decotti di ortiche, iperico, achillea;
  • mangiare aronia, composta e succo da esso;
  • mangiare verdure a foglia (spinaci, insalata, tutti i tipi di cavolo).

Se i globuli rossi nel sangue sono elevati, è necessario includere nella dieta i seguenti prodotti che contribuiscono al diradamento del sangue:

  • verdure (barbabietole, peperoncino, aglio, cipolle, cetrioli, pomodori, alghe, mais, zucchine, melanzane, peperone);
  • frutti e bacche (arance, melograni, ciliegie, uva, mirtilli rossi, prugne, albicocche, melone);
  • semi di girasole;
  • frutti di mare;
  • pesce fresco (sgombro, aringa).

Per normalizzare il bilancio idrico, è importante osservare il regime di consumo:

  • in tempo per colmare il bisogno di liquidi del corpo, specialmente d'estate;
  • bere tè (verde, menta) e succo naturale senza zucchero,

Le seguenti bevande sono escluse dalla dieta:

  • acqua clorata, poiché una grande quantità di cloro aiuta ad aumentare la coagulazione del sangue;
  • alcool (ad eccezione di un bicchiere di vino rosso);
  • bevande gassate e dolci.

Rimedi popolari

Le ricette di medicina tradizionale, che vengono utilizzate per l'elevata conta dei globuli rossi, contribuiscono a fluidificare il sangue, abbassare la pressione sanguigna, normalizzare la frequenza cardiaca e prevenire i coaguli di sangue..

Semi di aneto. La pianta è attivamente utilizzata nelle malattie del sistema cardiovascolare, inclusa la riduzione dei globuli rossi, la normalizzazione della pressione. I semi di aneto contengono flavonoidi, oli essenziali e aminoacidi.

Per preparare il prodotto, i semi di aneto essiccati (100 grammi) devono essere macinati in polvere usando un macinacaffè e conservati in un contenitore chiuso in un luogo buio. Usa la polvere di semi di aneto due volte al giorno, un cucchiaino ciascuno, sciogliendoli in bocca per cinque minuti e bevendo con acqua. Il corso del trattamento è di due mesi.

Raccolta delle erbe Per l'infusione medicinale, avrai bisogno di: assenzio amaro, tè di ivan e menta di fusione. La composizione di erbe medicinali utilizzate per l'infusione comprende acidi organici (ascorbico, malico, succinico, aspartico, glutammico), oli essenziali e aminoacidi. Un'infusione di erbe aiuta a ridurre la viscosità del sangue e normalizzare i globuli rossi elevati.

Per cucinare, devi prendere 1 cucchiaino di erbe tritate e versare un litro di acqua bollente. Dopo 40 minuti, il liquido deve essere filtrato e assunto mezzo bicchiere prima dei pasti tre volte al giorno per tre settimane.

I globuli rossi sono elevati: cause e conseguenze

I globuli rossi che forniscono ossigeno ai tessuti e agli organi e li liberano di anidride carbonica sono chiamati globuli rossi. Se questi corpi sono elevati nel sangue, ciò può essere dovuto a malattie del cuore, dei reni, del fegato o dei polmoni e indica anche lo sviluppo del cancro. Questa condizione è relativamente rara in medicina e si chiama eritrocitosi..

Funzioni corporee

I globuli rossi o i globuli rossi sono composti principalmente da emoglobina, una proteina responsabile del trasporto di ossigeno. Sono una componente vitale per il normale funzionamento di tutti gli organi umani. Nel corpo, questi corpi svolgono le seguenti funzioni:

  • la distribuzione di ossigeno dai polmoni in tutto il corpo;
  • rimozione di anidride carbonica ai polmoni;
  • aggiustamento dell'acidità del sangue e del metabolismo del sale d'acqua;
  • trasporto di ormoni, aminoacidi e altri nutrienti attraverso le cellule;
  • partecipazione al processo di coagulazione del sangue.

La durata della vita dei globuli rossi è di 100-120 giorni. Quindi vengono naturalmente distrutti, dopo di che gli elementi rimanenti vengono assorbiti dalle cellule protettive - i fagociti.

Tasso di contenuto

Il livello normale di corpi rossi dipende dal sesso e dall'età del paziente. Negli uomini, i valori ammessi sono più alti che nelle donne. Ciò è dovuto all'aumento del contenuto di androgeni nel sangue, che stimolano la funzione del midollo osseo, nonché al fatto che il sesso più forte di solito ha più massa muscolare, che ha bisogno di ossigeno e sostanze nutritive. Per età, il tasso di globuli rossi è:

  • nei bambini fino a un anno - da 4 a 6,6 trilioni di corpi per 1 litro di sangue per i bambini di entrambi i sessi, l'esatta concentrazione cambia ogni mese;
  • nei bambini di età inferiore ai 12 anni - 3,6-4,9, l'indicatore è lo stesso sia per i ragazzi che per le ragazze;
  • negli adolescenti e negli adulti dai 13 ai 35 anni - 4.2-5.6 per uomini e ragazzi, 3.5-5 per ragazze e donne;
  • nelle persone mature fino a 36-50 anni - da 4 a 5,6 negli uomini, da 3,6 a 5,1 nelle donne;
  • negli anziani, dai 51 ai 65 anni, 3,9-5,3 per gli uomini e 3,5-5,2 per le donne;
  • nelle persone di età pari o superiore a 65 anni - 3.1-5.7 negli uomini e 3.4-5.2 nelle donne;
  • durante la gravidanza, la norma diminuisce leggermente e ammonta a 3 - 3,5 trilioni di globuli rossi per litro.

Puoi controllare il livello dei globuli rossi con l'aiuto di un esame del sangue generale, che viene eseguito in qualsiasi clinica. Nella forma, questo indicatore è indicato da RBC (dalla frase inglese globuli rossi). La recinzione è composta sia da un dito che da una vena. Non è necessaria una preparazione speciale per lo studio, ma donare il sangue è meglio a stomaco vuoto.

Classificazione dell'eritrocitosi

Un aumento eccessivo del numero di globuli rossi si chiama eritrocitosi. I medici esaminano questa patologia per i seguenti tipi:

  1. Primaria o ereditaria. Una rara malattia ereditaria derivante da una ridotta sensibilità dei recettori dell'ossigeno dei reni combinata con un eccesso dell'ormone eritropoietina. Ha sintomi caratteristici: forte arrossamento della pelle e delle mucose, debolezza e affaticamento, vertigini, scarsa coagulazione del sangue.
  2. Secondario o acquisito. È una conseguenza della carenza di ossigeno nelle cellule e nei tessuti causata da una varietà di patologie a carico di polmoni, fegato, reni e altri organi. A volte questo tipo di eritrocitosi si verifica a causa del fumo o di una lunga permanenza in montagna con una specifica composizione d'aria.
  3. Falso o relativo. Si verifica temporaneamente a causa di fattori esterni. Può essere il risultato di gravi ustioni, emorragie, disidratazione a causa della mancanza di bere, assunzione di diuretici e grave stress. Il volume delle cellule del sangue si normalizza rapidamente dopo il ripristino del livello del fluido e l'eliminazione dei fattori provocatori.

L'eritrocitosi primaria deve essere trattata il più rapidamente possibile, poiché questa malattia ha un effetto molto negativo sulla coagulazione del sangue e può portare a trombosi e altre malattie del sangue. Con un tipo secondario di patologia, la chiave per abbassare i globuli rossi dovrebbe essere quella di sbarazzarsi della malattia di base.

L'eritrocitosi relativa non richiede un trattamento speciale - l'eccesso della concentrazione ammissibile è di solito piccolo e torna rapidamente alla normalità.

Ragioni per l'aumento

Una varietà di malattie può essere la ragione dell'elevato contenuto di globuli rossi nel sangue. Molto spesso, in tali malattie si verifica un livello troppo elevato di queste cellule:

  1. Eritremia o malattia di Wakez. Questa patologia è causata da lesioni tumorali del midollo osseo, con conseguente aumento intensivo del numero di globuli rossi, piastrine e globuli bianchi, con conseguente aumento della quantità totale di sangue e della sua viscosità. La malattia è accompagnata dalla formazione di coaguli di sangue e carenza di ossigeno negli organi. È più comune nelle persone anziane, ma più difficile tollerato dai giovani.
  2. Malattie cardiache Si osserva un aumento dei globuli rossi nelle patologie, a seguito del quale il sangue arterioso e venoso viene miscelato. Per questo motivo, la fornitura di ossigeno ai tessuti è difficile. La conta dei globuli rossi aumenta per compensare questa carenza.
  3. Patologia del fegato e dei reni. Una delle funzioni di questi organi è l'eliminazione dei globuli rossi morti dal sangue. A causa di tumori e altre malattie, il fegato e i reni non possono affrontare adeguatamente il loro compito, quindi troppi corpi rossi iniziano ad accumularsi nel plasma e predominano le loro forme mature.
  4. Malattie polmonari. Una delle cause dell'eritrocitosi è la carenza di ossigeno. Può essere una conseguenza di malattie dell'apparato respiratorio - tubercolosi, insufficienza polmonare, ostruzione delle vie respiratorie e altre patologie.
  5. Disturbi ormonali. Se il livello di eritropoietina è sopravvalutato nel sangue, aumenta il contenuto di globuli rossi. Ciò può accadere a causa di tumori e malattie policistiche del fegato e dei reni, emangioblastoma cerebellare, fibromi uterini, anemia. A volte si osserva un eccesso di questo ormone sullo sfondo di una carenza di ferro, acido folico, vitamine B9 e B12.
  6. Sindrome Di Pickwick. Una malattia che si verifica con problemi respiratori nelle persone con sovrappeso estremamente elevato, a causa della quale la ventilazione dei polmoni è compromessa. Di conseguenza, l'ossigeno si riduce nel sangue e aumenta l'anidride carbonica, il corpo inizia a produrre rapidamente globuli rossi per compensare lo squilibrio. La malattia si manifesta principalmente negli uomini dai 40 ai 60 anni..

Oltre alle malattie, altri fattori possono anche essere le ragioni dell'aumento dei globuli rossi nel sangue. Questi includono:

  1. Disidratazione Può verificarsi a causa del clima caldo, bere insufficientemente, intenso sforzo fisico, vomito, diarrea e altri fattori..
  2. Mancanza di vitamine ed enzimi. Per questo motivo, il corpo deve sintetizzare ulteriori cellule del sangue coinvolte nel trasferimento di nutrienti.
  3. L'uso di acqua clorata o sporca, nonché un gran numero di bevande gassate.
  4. Carenza di ossigeno. Può verificarsi a causa di un intenso sforzo fisico, fumo, ostruzione delle vie aeree, mancanza di ossigeno nella stanza. Si osserva anche dopo un lungo soggiorno in alta quota, dove l'aria è rarefatta..

Solo un medico è in grado di determinare perché i globuli rossi sono aumentati nel sangue. Ci sono molte ragioni ed è necessario scoprire quello esatto per iniziare un trattamento efficace. L'eritrocitosi può indicare la presenza di molte patologie pericolose, quindi questa condizione dovrebbe essere presa sul serio.

Sintomi e conseguenze

I sintomi che indicano che i globuli rossi sono elevati dipendono dalla natura della malattia di base. I principali segni di eccesso di globuli rossi includono:

  • debolezza generale e affaticamento;
  • attacchi di mal di testa e vertigini;
  • sviluppo di problemi di vista;
  • grave arrossamento delle mucose e della lingua, nonché della pelle, in particolare sul viso;
  • fragilità delle unghie;
  • deterioramento delle condizioni dei capelli, loro debole crescita e perdita;
  • ipertensione;
  • pelle secca;
  • prurito dopo la doccia o altre procedure idriche.

Molto spesso, i globuli rossi elevati indicano che una persona ha gravi problemi circolatori. A causa dell'eccesso di corpi rossi, il sangue si coagula, si formano coaguli di sangue, il flusso sanguigno diventa difficile, l'efficienza respiratoria peggiora, i reni, la milza e l'aumento del fegato. Le cellule, i tessuti e gli organi del corpo umano mancano di ossigeno e sostanze nutritive, il che porta alla loro ipossia.

Da un disturbo progressivo dell'apporto di sangue, soffrono tutti i sistemi e gli organi vitali del corpo, compresa la corteccia cerebrale. Questo porta a interruzioni nel loro lavoro. Varie complicazioni associate a una mancanza di ossigeno nei tessuti possono portare alla morte, pertanto l'eritrocitosi non deve essere presa alla leggera.

Metodi di trattamento

L'obiettivo principale del trattamento dell'eritrocitosi è la lotta contro la malattia di base e l'eliminazione delle cause della patologia. Per ridurre il livello di corpi rossi nel sangue, vengono anche prese misure che aiutano a evitare la trombosi e migliorare le condizioni del sangue. Il trattamento deve essere prescritto da un medico. Si raccomanda una terapia combinata tenendo conto di tutte le cause e la gravità della malattia..

Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico dei globuli rossi in eccesso è di assumere farmaci che lo fluidificano e prevenire la formazione di coaguli di sangue. Questi includono anticoagulanti: farmaci che riducono il livello di fibrina e ne impediscono la formazione nei fili che formano un coagulo di sangue. Possono agire sia istantaneamente che gradualmente. Tali droghe dovrebbero

prescrivere solo un medico, poiché peggiorano la coagulazione del sangue.

Al paziente vengono anche prescritti agenti antipiastrinici. Questi farmaci agiscono su speciali cellule del sangue - piastrine, che sono coinvolte nel processo di coagulazione e formazione di coaguli di sangue. L'assunzione di tali farmaci aiuta a fluidificare il plasma, impedendo alle piastrine di aderire e coagulare nei vasi sanguigni.

Nutrizione e dieta

Puoi anche abbassare il livello dei globuli rossi con una dieta. Quando lo compili, devi aderire a tali principi:

  • ridurre la quantità di alimenti contenenti ferro (carne, grassi e frattaglie, legumi, grano saraceno, noci, cavoli, semi e sesamo);
  • ridurre significativamente il consumo di alimenti contenenti una grande quantità di vitamine D e K (ortaggi a foglia, aronia, pesce, funghi, uova, semi di soia);
  • mangiare cibi fluidificanti del sangue (bacche, aglio, cacao, arance e limoni, melograni, gelsi, carciofi, castagne, olio d'oliva);
  • bere una quantità sufficiente di liquido, tè verde e succhi naturali, escludere l'uso di bevande dolci, gassate e alcoliche (tranne il vino rosso), nonché acqua di bassa qualità.

Vale la pena notare che una corretta alimentazione da sola non può curare l'eritrocitosi. È necessaria una terapia complessa per normalizzare i livelli dei globuli rossi..

Ricette popolari

Tra i trattamenti popolari, la polvere di semi di aneto è popolare. Per prepararlo, devi prendere un po '(circa 100 grammi) di materie prime e macinarlo con un macinacaffè. Devi conservare il prodotto in un barattolo ben chiuso, metterlo in un luogo buio e fresco. Devi prendere la medicina ogni giorno due volte, dissolvendoti lentamente in bocca per circa 5 minuti e bevendola con acqua.

Un altro rimedio ben noto è la raccolta di tè assenzio, menta e salice. Per prepararlo, devi prendere un cucchiaino di ciascuna delle erbe tritate e secche, versarle con un litro di acqua bollente, lasciare per un'ora e filtrare. Devi bere l'infuso prima dei pasti tre volte al giorno. Il corso del trattamento è di tre settimane. Quando si prende una raccolta o polvere, vale la pena ricordare che i rimedi popolari sono un'aggiunta al trattamento principale e non una sostituzione.

Un livello elevato di globuli rossi nel sangue può essere sia una conseguenza di effetti temporanei che un sintomo di gravi malattie.

Se viene rilevata una patologia, è necessario eseguire un'ulteriore diagnosi e, se necessario, sottoporsi a un trattamento per escludere complicazioni.

Cosa fare se un bambino ha i globuli rossi nel sangue

Globuli rossi: il luogo di formazione dei globuli rossi, il processo di formazione

Conta dei globuli rossi in un esame del sangue

Il tasso di globuli rossi negli uomini, nelle donne e nei bambini: tabella, principali indicatori e interpretazione

Il tasso di globuli rossi nelle donne: una tabella per età

Globuli rossi: norme, cause di livelli alti e bassi

Il livello di globuli rossi nel sangue è considerato l'indicatore più importante della salute umana. Le deviazioni dalla sua norma possono indicare che si stanno verificando cambiamenti negativi nel corpo. È molto importante riconoscerli in tempo e adottare le misure necessarie per aumentare o diminuire il numero di globuli rossi..

Qual è il ruolo dei globuli rossi

I globuli rossi, altrimenti i globuli rossi sono elementi del sangue che possono essere chiamati i più numerosi nella sua composizione. Sono cellule nucleate sotto forma di un disco biconcave. I globuli rossi sono i due terzi della proteina dell'emoglobina, che include ferro, che fornisce i globuli rossi.

Il diametro medio dei globuli rossi è di circa 7 micron, che corrisponde alla larghezza del capillare sanguigno. Tuttavia, le cellule del sangue sono così plastiche da essere in grado di contrarsi e passare attraverso vasi il cui lume ha un diametro molto piccolo..

Nel lavoro del corpo, i globuli rossi svolgono una funzione vitale: questa è la fornitura ininterrotta di ossigeno al corpo e l'utilizzo di anidride carbonica. Quando il sangue passa attraverso i polmoni, le molecole di ossigeno vengono aggiunte all'emoglobina situata nei globuli rossi, che sono distribuite in tutto il corpo attraverso i vasi sanguigni. Avendo erogato ossigeno alle cellule, invece, l'emoglobina è satura di biossido di carbonio e lo trasferisce ai polmoni, liberando i tessuti da questo prodotto di decomposizione.

Oltre alla funzione respiratoria, i globuli rossi forniscono alle cellule del corpo sostanze nutritive, assorbono sostanze tossiche e trasportano anticorpi che formano il sistema immunitario del corpo..

L'aspettativa di vita delle cellule del sangue è in media di 4 mesi. Sono sostituiti da giovani globuli rossi (reticolociti), la cui norma nel sangue è circa l'1,2% del numero totale di globuli. Le vecchie cellule, morenti, vengono distrutte nella milza e parzialmente nel fegato.

norme

Uno studio sui globuli rossi fa parte dell'esame del sangue generale per la diagnosi iniziale di molte malattie. Il normale contenuto di globuli rossi in una persona sana dipende dal sesso e dall'età e varia da:

EtàContenuto x 10¹² / l
uomini4 - 5.1
donne3.7 - 4.7
donne incinte3 - 4.7
ragazzi di 13 anni3.6 - 5.1
bambini da un anno a 12 anni3.5 - 4.7
bambini di un anno3.6 - 4.9
bambini di mezzo anno3.5 - 4.8
bambini del primo mese di vita3.8 - 5.6
neonati4.3 - 7.6

Deviazioni dal normale contenuto di cellule del sangue in una direzione o nell'altra possono indicare che si stanno verificando cambiamenti nel corpo umano.

Ragioni per il declino

La conta delle cellule del sangue ridotta si chiama eritropenia. La causa più comune della sua insorgenza è l'anemia o l'anemia di varia origine..

Molto spesso si sviluppa anemia sideropenica. Si verifica quando c'è una mancanza di ferro fornita con il cibo o una violazione del suo assorbimento. Inoltre, il crescente bisogno di ferro da parte del corpo si manifesta nelle donne in gravidanza e negli adolescenti.

La forma di anemia viene diagnosticata utilizzando un indicatore di colore, che viene determinato da un esame del sangue biochimico. Riflette la quantità media di emoglobina nella composizione dei globuli rossi - la sua norma è 0,86 - 1,05. Le deviazioni dalla norma dell'indice di colore possono causare i seguenti disturbi del corpo:

  • Superamento della norma (più di 1,05) - ipercromia e una carenza nel corpo di acido folico (B9) e vitamina B12.
  • Abbassamento della norma (inferiore a 0,86) - ipocromia osservata in caso di malattie maligne e carenza di ferro.
  • La norma con un basso livello di globuli rossi è l'anemia normocromica, che è divisa in anemia emolitica (rapida distruzione dei globuli rossi) e anemia aplastica (produzione insufficiente di globuli rossi).

L'eritropenia può causare una significativa perdita di sangue durante lesioni, operazioni, emorroidi, ulcere allo stomaco. In rari casi, è possibile una riduzione del livello delle cellule del sangue con le seguenti malattie:

  • cirrosi epatica, causando danni alla membrana eritrocitaria;
  • malattie ematiche ereditarie (microsferocitosi, ovalocitosi, ecc.);
  • danni ai globuli rossi a seguito di avvelenamento da funghi velenosi, vari veleni e anche sali di metalli pesanti.

Come aumentare

Molto spesso, al fine di aumentare il livello di emoglobina e normalizzare il contenuto dei globuli rossi, è sufficiente stabilire una dieta e uno stile di vita adeguato, osservando le seguenti raccomandazioni:

  • Includi più cibi ricchi di ferro nella tua dieta. Questi includono carne rossa, frattaglie, legumi, cavoli, spinaci, prugne secche, tuorli d'uovo, uva passa. Se necessario, secondo la prescrizione del medico, puoi prendere preparazioni contenenti ferro. Tuttavia, occorre prestare attenzione: sia una carenza che un sovradosaggio di ferro sono ugualmente dannosi per il corpo..
  • Mangia cibi che contengono rame e vitamina C. Aiutano meglio l'assorbimento del ferro nel corpo. Il rame si trova nel pollame, verdure, verdure verdi, cereali integrali, crostacei, fagioli, ciliegie, cioccolato, noci. I prodotti lattiero-caseari dovrebbero essere consumati separatamente, poiché il calcio compromette significativamente la digeribilità del ferro..
  • Includi acido folico (B9) e vitamina B12 nella tua dieta. B9 si trova in legumi, carne rossa e bianca, cavoletti di Bruxelles, broccoli, spinaci, noci e B12 - in carne, frattaglie, lievito.
  • Prendi il retinolo (vitamina A). Questa vitamina è essenziale per la formazione di emoglobina e supporto dei globuli rossi. Il retinolo si trova in zucchine, carote, verdure verde scuro, peperoni rossi, albicocche, angurie, pompelmi, meloni, prugne. Il fabbisogno giornaliero di uomini per la vitamina A è di 900 mcg e di donne - 700 mcg.
  • Allenarsi regolarmente. Gli esercizi sportivi contribuiscono alla produzione di globuli rossi. L'esercizio fisico intenso richiede più ossigeno, che stimola la produzione di cellule del sangue.

Di norma, la sola alimentazione non è sufficiente per migliorare l'anemia. Il medico, se necessario, prescrive l'assunzione del complesso vitaminico-minerale e dei farmaci. Se le malattie più gravi sono la causa dell'eritropenia, è necessario un trattamento complesso da parte di un ematologo.

Ragioni per l'aumento

Un elevato numero di cellule del sangue si chiama eritrocitosi, che può essere una conseguenza di processi sia fisiologici che patologici. Un aumento dei globuli rossi durante la stagione calda, uno stress grave, una significativa disidratazione e un'intensa attività fisica sono considerati normali. L'eliminazione di fattori fisiologici riporta gli esami del sangue alla normalità. Inoltre, si osserva un leggero aumento dei globuli rossi tra i residenti degli altopiani.

L'eritrocitosi, che richiede esame e trattamento, può verificarsi con le seguenti malattie:

  • Eritremia (una forma di leucemia) - una malattia del sangue che interrompe la formazione dei globuli rossi.
  • Malattie dell'apparato respiratorio, del cuore e dei vasi sanguigni, in cui vi è una mancanza di ossigeno nei vasi sanguigni.
  • Cancro dei reni e del fegato responsabile dello smaltimento dei vecchi globuli rossi.
  • Coagulazione del sangue, che può essere causata sia da fattori fisiologici che da alcune malattie.

Come abbassare

Per ridurre il livello dei globuli rossi, prima di tutto, è necessario modificare la dieta. È necessario abbandonare i cibi che aumentano l'emoglobina e aumentare l'uso di prodotti lattiero-caseari. La carne è meglio sostituita con proteine ​​vegetali, frutti di mare, pesce, funghi. I complessi vitaminici devono essere assunti solo dopo aver consultato un medico.

Tuttavia, con un aumento del livello dei globuli rossi, un cambiamento nella dieta non è sufficiente. È necessario un esame approfondito del corpo per aiutare a determinare la causa del problema. Il medico diagnostica la malattia e prescrive un trattamento completo volto ad eliminare la causa.

Se necessario, oltre ai farmaci, al paziente può essere prescritta la salasso, che riduce il livello di emoglobina. Il trattamento dell'eritrocitosi comporta anche una dieta speciale volta a fluidificare il sangue e rafforzare le pareti dei vasi sanguigni..

Qualsiasi cambiamento nel livello dei globuli rossi nel sangue può essere un segno di una malattia di insorgenza. È estremamente importante esaminare regolarmente il sangue e conoscerne i parametri al fine di rilevare tempestivamente possibili disturbi nel corpo e consultare un medico per un aiuto.

Segreti clinici del sangue

Come non perdersi tra globuli rossi, globuli bianchi e piastrine

L'autore: Vladimir Nikolaevich Yashin - Dottore.

In un esame del sangue clinico, un medico è principalmente interessato alle prestazioni di varie cellule del sangue. Foto dell'agenzia di Mosca

Il sangue è chiamato in senso figurato il fiume della vita. Guidato da una pompa cardiaca, attraversa una vasta rete di arterie e vene, fornendo ossigeno e sostanze nutritive alle cellule. Eseguendo una funzione di trasporto, il sangue trasporta anche i prodotti di scarto agli organi di escrezione. Inoltre, partecipa alla regolazione del metabolismo sale-acqua e all'equilibrio acido-base, svolge un ruolo importante nel mantenimento di una temperatura corporea costante e neutralizza i patogeni che sono entrati nel corpo. È impossibile immaginare il successo del trattamento di qualsiasi malattia senza una diagnosi accurata. E i risultati di vari studi, e prima di tutto, l'esame del sangue (clinico) generale, aiutano il medico a riconoscere la malattia. Come decifrare i suoi risultati?

Se prendi sangue fresco, mettilo in una provetta e lascialo riposare, quindi sarà diviso in due strati. In alto - un liquido giallastro, plasma. E sotto: un sedimento di cellule del sangue o elementi uniformi: globuli rossi, globuli bianchi, piastrine. I loro indicatori sono principalmente di interesse per il medico nell'analisi clinica. Quali sono i valori normali degli elementi sagomati?

Cominciamo con i globuli rossi, chiamati anche globuli rossi. Compongono la maggior parte del sangue e determinano il suo colore rosso. Queste cellule contengono l'emoglobina del pigmento, che effettua il trasferimento di ossigeno dai polmoni agli organi e ai tessuti e l'anidride carbonica ai polmoni. Normalmente, negli uomini, il livello dei globuli rossi è di 4,1-5,2 x 1012 per litro. Nelle donne, è inferiore e ammonta a 3,7–4,7 x 1012 al litro.

Una riduzione di questo indicatore può essere una conseguenza della perdita di sangue o dell'anemia (anemia) e si osserva un aumento, in particolare, con malattia del midollo osseo e avvelenamento acuto. Per quanto riguarda l'emoglobina, il valore normale del suo indicatore negli uomini è di 130-160 g / l (grammi per litro). Nelle donne, queste cifre sono inferiori: 120-140 g / l. Una diminuzione del livello di emoglobina si verifica, ad esempio, con una mancanza di ferro necessaria per la costruzione di questo pigmento. Questo, in particolare, si osserva nelle donne durante la gravidanza, quando il corpo della madre fornisce ferro al feto, a volte non lasciandolo per i suoi bisogni. Inoltre, l'emoglobina diminuisce con sanguinamento e anemia. Un aumento del livello di emoglobina si osserva con malattie del midollo osseo, disidratazione, rimanendo ad alta quota, ad esempio, gli scalatori.

I globuli bianchi, chiamati globuli bianchi, proteggono il corpo da proteine ​​e germi estranei. Per uomini e donne, la loro norma è la stessa ed è di 4,0-9,0 x 109 al litro. Questo indicatore diminuisce con malattie endocrine, malattie da radiazioni, a seguito dell'assunzione di determinati farmaci. E un aumento del numero di leucociti si verifica nelle malattie infettive e allergiche..

I globuli bianchi variano per struttura e scopo. Tra questi, si distinguono granulociti, linfociti, monociti. I granulociti contengono granuli (leucociti granulari) e costituiscono circa il 60% di tutti i leucociti. Il loro contenuto aumenta con varie infiammazioni e si osserva una diminuzione del livello con danni al midollo osseo, lupus eritematoso sistemico (malattia del tessuto connettivo) e una serie di altri disturbi.

I linfociti sono un tipo di globuli bianchi responsabili della produzione di immunità e della lotta contro microbi e virus. Normalmente, il loro contenuto nel sangue di un adulto è del 25-30% di tutti i globuli bianchi. Un aumento del loro numero si verifica in alcune malattie infettive (rosolia, influenza, epatite virale, ecc.), Nonché nelle malattie del sangue. Una grave riduzione del numero di linfociti si osserva in gravi malattie croniche, AIDS, insufficienza renale.

I monociti sono cellule insufficientemente mature, che normalmente costituiscono il 3-11% di tutti i globuli bianchi. Il loro numero aumenta con alcune malattie infettive, ad esempio la brucellosi, e diminuisce con danni al midollo osseo, interventi chirurgici e condizioni di shock.

Il prossimo gruppo di elementi sagomati sono piastrine. Queste sono le cosiddette piastrine del sangue responsabili della coagulazione del sangue. Come sapete, quando un vaso sanguigno viene danneggiato, il sangue inizia a fuoriuscire da esso. Per evitare la perdita di sangue, il corpo include un meccanismo protettivo: la formazione di un coagulo di sangue che interrompe il sanguinamento. Le piastrine si precipitano per rompere la nave e aderire alle sue pareti e l'una all'altra. Allo stesso tempo, attivano il fibrinogeno delle proteine ​​plasmatiche. Forma filamenti insolubili in acqua di proteina fibrinica, che intrappolano le cellule del sangue nel sito di danno alla nave e si ottiene un coagulo.

Normalmente, il numero di piastrine negli uomini e nelle donne è lo stesso ed è 180-320 x 109 al litro. La mancanza di piastrine nel sangue può essere causata da un disturbo emorragico nell'emofilia ed è anche osservata in alcune malattie oncologiche e virali. La conta piastrinica aumenta con le malattie del sangue e dopo l'intervento chirurgico.

Lascia un commento possono solo gli utenti autorizzati.

E 'Importante Essere Consapevoli Di Vasculite