Oh cuore

La mancanza di respiro è un sintomo formidabile che si verifica spesso con malattie cardiache. Cosa indica la patologia cardiaca, quali misure dovrebbero essere prese e come proteggersi dalla mancanza di respiro nelle malattie croniche - diciamo nel nostro articolo.

Dispnea nell'insufficienza cardiaca

La mancanza di respiro è riconosciuta come uno dei primi sintomi di insufficienza cardiaca. In questa condizione, il cuore perde la sua capacità di pompare il sangue con la forza necessaria. Il sangue ristagna nei polmoni, l'elasticità del tessuto polmonare diminuisce e la superficie che partecipa allo scambio di gas diminuisce. Organi e tessuti avvertono una mancanza di ossigeno e il centro respiratorio "dà il comando" di respirare più a fondo e più spesso.

La cosa più importante nell'insufficienza cardiaca è trovare la causa e adottare misure per curare la malattia..

Cosa dicono i dolori del cuore e la mancanza di respiro

L'insufficienza cardiaca ha sempre una ragione oggettiva. Molto spesso si tratta di malattie cardiache, in cui la funzione del ventricolo sinistro è compromessa. Inoltre, l'insufficienza cardiaca si sviluppa a causa di una violazione del ritmo cardiaco, malfunzionamento dell'apparato valvolare, sviluppo di processi infiammatori del sacco pericardico (pericardio) o rivestimento interno del cuore (endocardio).

La dispnea cardiaca è uno dei segni chiave che indicano una cardiopatia congestizia.

Più grave è il problema cardiaco, più evidente sarà la mancanza di respiro. Diventa più forte durante lo sforzo fisico e non solo durante la forma fisica o lo sprint, ma anche durante la salita verso la montagna o le scale.

È importante considerare le sensazioni soggettive al momento delle convulsioni: una sensazione di oppressione e mancanza di aria può verificarsi nel torace. Spesso ci sono dolori nel cuore. La dispnea può indebolirsi in posizione seduta e intensificarsi in orizzontale. Questo indica anche insufficienza cardiaca..

Con il graduale sviluppo della malattia, può verificarsi episodi di respiro corto, ad esempio solo quando si cammina rapidamente in salita. Se la malattia progredisce, aumenta la sensazione di mancanza di ossigeno. Nelle ultime fasi della scompenso, la respirazione rimane accelerata con un riposo calmo e persino in un sogno.

I principali sintomi di insufficienza cardiaca:

Una di queste condizioni è un motivo oggettivo per consultare un medico.!

Quando si esamina il cuore, è possibile ascoltare un terzo tono, che significa una frequenza cardiaca che cambia frequentemente: i medici lo chiamano "ritmo al galoppo". Ci sono altri sintomi secondari. Non si verificano in tutti i pazienti, ma in combinazione con mancanza di respiro dovrebbe avvisare il medico:

  • respiro sibilante nei polmoni;
  • dispnea
  • tosse notturna, respiro corto e dolore toracico - contemporaneamente e separatamente;
  • svenimenti
  • battito cardiaco irregolare;
  • soffi al cuore.

Bandiere rosse per mancanza di respiro

Con aumento della dispnea, possono comparire dolori taglienti nell'area del cuore. Per tali sintomi in medicina, esiste il concetto di "bandiere rosse" - segni allarmanti quando ore e persino minuti possono essere decisivi.

Cosa si riferisce alle "bandiere rosse" per mancanza di respiro:

  • cianosi: l'azzurro di unghie, labbra, triangolo nasolabiale indica sempre una grave patologia del cuore o dei polmoni;
  • una forte diminuzione o, al contrario, un aumento della pressione;
  • respirazione con la partecipazione di muscoli ausiliari: la pelle tra le costole affonda sull'ispirazione, lo stomaco si muove su e giù durante la respirazione;
  • stridore - rumore sibilante per inalazione che si verifica quando c'è un notevole restringimento della laringe o della trachea;
  • frequenza respiratoria superiore a 24 al minuto.

Il movimento respiratorio è il ciclo completo - inspirare ed espirare. La norma per un adulto è di 16 movimenti respiratori al minuto. Con una mancanza di ossigeno, aumenta la frequenza respiratoria. 24-25 movimenti respiratori al minuto sono considerati un indicatore critico, 30-32 parlano di una catastrofica mancanza di ossigeno (ipossia);

In uno di questi casi, è necessario consultare immediatamente un medico. Indicano lo sviluppo di condizioni acute - attacco cardiaco, blocco di grandi vasi, danni alle valvole cardiache.

Quando compaiono le "bandiere rosse", aspettare "fino a sera" o "fino a domani" può costare la vita

Dispnea cardiaca - Trattamento

Un modo garantito per far fronte alla mancanza di respiro è quello di trattare la malattia di base. Prima viene fatta una diagnosi e vengono scelte le tattiche, maggiore sarà la mancanza di respiro, il dolore e altri sintomi spiacevoli.

Quando viene compensata l'insufficienza cardiaca e ripristinata la funzionalità cardiaca compromessa, la salute tornerà gradualmente alla normalità. Il corpo non dovrà accelerare la respirazione per saturare il sangue con l'ossigeno.

Se il trattamento per l'insufficienza cardiaca è già iniziato, ma la dispnea persiste ancora, aumentare gradualmente i carichi sportivi, sotto la supervisione di un medico. Non cercare di superare immediatamente la distanza della maratona.

Assicurati di monitorare le condizioni del cuore e dei vasi sanguigni. Ricorda: più fattori di rischio nella tua vita, maggiore è la probabilità di ricorrere a malattie cardiovascolari ricorrenti..

Qual è la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca e cosa significa?

Considera le caratteristiche della dispnea cardiaca, le cause dello sviluppo della patologia, i sintomi, quali farmaci vengono usati per trattare.

L'essenza della patologia

La dispnea cardiaca è un segno di alterazioni patologiche direttamente nel ventricolo sinistro del cuore. A causa della congestione della circolazione polmonare, la concentrazione di ossigeno nel sangue diminuisce. L'ipossia che si verifica durante questo innesca i meccanismi di regolazione neuroumorale dello scambio di gas. La ghiandola pituitaria inizia a produrre attivamente l'ormone antidiuretico, che riduce il ritiro di liquidi dal corpo.

Di conseguenza, aumenta il volume totale del sangue circolante, aumenta l'assorbimento di ossigeno dal flusso sanguigno da parte dei tessuti. Questa è la norma Ma con insufficienza cardiaca, la domanda di tessuto per l'ossigeno non è soddisfatta (è stata persa la normale contrattilità miocardica). I metaboliti, l'anidride carbonica si accumulano nel sangue, che attiva automaticamente il sistema broncopolmonare, aumenta la frequenza respiratoria, la sua profondità, causando mancanza di respiro.

Classificazione

La gradazione classica di dispnea nell'insufficienza cardiaca è una forma fisiologica e patologica. La prima è la risposta del corpo all'esercizio fisico, all'esercizio fisico. Tale respiro corto passa dopo un breve riposo. Il secondo è un sintomo della malattia, che a volte si manifesta anche in uno stato di completo riposo. La dispnea patologica è divisa in diversi tipi:

  • inspiratorio - difficoltà respiratoria;
  • espiratorio - difficoltà a espirare;
  • la respirazione mista è difficile sia per inalazione che per espirazione.

La gravità della dispnea patologica dipenderà dallo stadio dell'insufficienza cardiaca, determinato dai sintomi della patologia. Da questo punto di vista distinguere:

  • zero gradi - l'insufficienza respiratoria è possibile solo con uno sforzo fisico eccessivo;
  • primo o facile: salendo le scale, camminando velocemente, esercizio intenso;
  • secondo o medio - si verifica durante il normale sforzo fisico;
  • terza o grave - la camminata normale richiede frequenti soste (ogni 2-3 minuti), associate a affaticamento cronico, gonfiore delle gambe;
  • quarto o estremamente difficile: la respirazione è difficile a riposo, una persona non è in grado di vestirsi in modo indipendente, perde capacità lavorativa.

La forma della dispnea cardiaca è classificata in:

  • emergenza - si sviluppa sullo sfondo di condizioni acute in caso di insufficienza miocardica nel normale pompaggio del sangue;
  • ortopnea: l'incapacità di mentire mentre il paziente soffoca;
  • notturno parossistico - apnea, respiro confuso al risveglio;
  • bendopnea - insufficienza respiratoria quando si inclina in avanti.

L'ultimo mandato è stato coniato per la prima volta nel 2014.

Ragioni per lo sviluppo

Il principale fattore nello sviluppo della dispnea cardiaca è una diminuzione dell'intensità delle sistole. Questo è un sintomo di molte patologie. Con insufficienza cardiaca, provoca spesso:

  • ipertensione;
  • IHD dall'angina pectoris all'infarto del miocardio;
  • difetti valvolari congeniti o acquisiti;
  • cardiomiopatia;
  • miocardite;
  • dilatazione;
  • effetti tossici, incluso l'alcol;
  • patologia endocrina.

La comparsa di dispnea indica sempre la progressione dei disturbi cardiaci.

Sintomi e manifestazioni cliniche

La mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca indica uno scambio di gas compromesso, con una serie di sintomi specifici.

Primi segni

Convenzionalmente, le prime manifestazioni cliniche possono essere suddivise in quelle provocate dall'aumento dell'insufficienza respiratoria e della disfunzione cardiaca. Nel debutto della patologia, entrambi i fattori contano, manifestandosi in:

  • astenia: una sindrome da affaticamento cronico dovuta alla mancanza di normale apporto di ossigeno al cervello;
  • emicrania;
  • disagio retrosternale;
  • tachipnea: aumento dei movimenti respiratori fino a 20 / minuto;
  • ridotta resistenza all'attività fisica;
  • disturbi del ritmo cardiaco;
  • svenimenti.

La sincope frequente (svenimento) è un segno di un ictus in via di sviluppo..

Sullo sfondo di insufficienza cardiaca acuta

La dispnea sullo sfondo dell'insufficienza cardiaca acuta è un sintomo dell'edema polmonare. Dispnea cardiaca manifestata sotto forma di:

  • forte mal di testa;
  • aritmie;
  • aumento del dolore toracico;
  • crescita della pressione sanguigna;
  • sentimenti di mancanza d'aria;
  • il numero di respiri raggiunge i 40-60 / minuto;
  • c'è una tosse;
  • rantoli gorgoglianti nei polmoni si sentono a distanza;
  • espettorato schiumoso appare mescolato con sangue.

Questa condizione richiede assistenza di emergenza, la procrastinazione è fatale.

Sullo sfondo dell'insufficienza cardiaca cronica

Nell'insufficienza cardiaca cronica, la dispnea si verifica nel 100% dei casi. Ha una serie di funzioni:

  • si verifica su uno sfondo di alta pressione sanguigna;
  • amplificato sotto carico, scompare a riposo;
  • i sintomi della mancanza di respiro aumentano con la durata dell'insorgenza dell'insufficienza cardiaca;
  • la dispnea non consente a una persona di sdraiarsi in orizzontale, sempre su cuscini alti o semi-seduti, seduti;
  • c'è pastosità;
  • la pelle diventa cianotica;
  • appare tosse costante;
  • gli attacchi di asma cardiaco si sviluppano di notte - l'incapacità di respirare sveglia una persona, causando paura, paura della morte.

In ogni caso, la dispnea che aumenta in gravità accompagnando qualsiasi insufficienza cardiaca è un segno prognostico sfavorevole che indica scompenso del processo.

Diagnostica

L'insufficienza respiratoria è lo stesso sintomo per il quale è importante l'accuratezza della diagnosi, poiché si verifica in diverse malattie e richiede una terapia completamente diversa. Algoritmo per l'esame di un paziente:

  • anamnesi, esame fisico;
  • analisi dei gas nel sangue - il livello di concentrazione di ossigeno nel sangue;
  • radiografia del torace;
  • spirometria - misurazione della quantità di aria inspirata ed espirata;
  • ECG, ecocardiografia;
  • CT, MSCT.

Durante i test, il medico può misurare la respirazione con uno spirometro e livelli di ossigeno nel sangue..

Differenze nella dispnea cardiaca da altre opzioni di dispnea

I segni che caratterizzano la mancanza di respiro cardiaco e polmonare sono presentati nella tabella:

Dispnea cardiacaDispnea polmonare
Si verifica sotto carichi normali.La dispnea ha un diverso grado di gravità: non c'è nessun giorno, e dopo un giorno - un attacco di soffocamento
Non scompare dopo 10-15 minuti di riposoLe vene cervicali si gonfiano durante l'espirazione
Difficile da inspirare-espirareDifficoltà a respirare con l'espirazione
Si rafforza in una posizione pronaLa dispnea non cambia a seconda della posizione del corpo umano
Accompagnato da tosse seccaTosse umida e produttiva
Tachicardia, acrocianosiSi sente un sibilo secco che fischia in lontananza
Gonfiore delle caviglieNessun gonfiore delle gambe
Disagio retrosternaleDolore al petto versato senza attaccamento allo sterno
Arti freddiMani e piedi caldi

complicazioni

Un attacco di dispnea cardiaca è pericoloso con complicazioni che si verificano senza una tempestiva assistenza medica. La dispnea può causare:

  • un attacco di asma cardiaco (congestione nella circolazione polmonare);
  • Embolia polmonare (embolia polmonare);
  • arresto cardiaco coronarico: infarto miocardico asmatico;
  • squilibrio nell'afflusso e deflusso di sangue, linfa nel circolo polmonare del flusso sanguigno con plasma sudato negli alveoli, sviluppo di edema polmonare;
  • pneumosclerosi, enfisema polmonare.

Tutte le complicanze richiedono cure mediche di emergenza..

Caratteristiche del trattamento

La linea di fondo è la terapia per l'insufficienza cardiaca. Per fare questo, utilizzare metodi diversi, significa. Il trattamento è sempre combinato o complesso.

Primo soccorso

La vita di una persona dipende dalla tempestività del primo soccorso, quindi, con dispnea pronunciata, è importante rispettare le seguenti regole:

  • Chiama un'ambulanza;
  • fornire aria fresca;
  • allentare gli indumenti stretti;
  • mettere una persona in posa con le gambe abbassate;
  • se è presente un cuscino di ossigeno, utilizzarlo;
  • in assenza di vene varicose, non è stretto, pur mantenendo il flusso sanguigno, bendaggio con un bendaggio elastico di braccia e gambe;
  • sotto la lingua - nitroglicerina;
  • Puoi dare una compressa di Furosemide, gocce di Corvalol.

Dopo questo, dovresti aspettare fino all'arrivo del medico senza lasciare il paziente da solo, rassicurandolo al primo segno di panico.

Terapia farmacologica

Il complesso di farmaci usati per trattare la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca è finalizzato all'eliminazione della causa principale della patologia e alla rimozione di manifestazioni pronunciate di dispnea:

Gruppo di droghe, rappresentanti individualiL'effetto della terapia
Inibitori ACE: Prestarium, Captopril, LisinoprilI farmaci migliorano la microcircolazione, normalizzano il flusso sanguigno, riducono la frequenza cardiaca, bilanciano la pressione sanguigna
Vasodilatatori: nitroglicerina, molsidomin, cardicetLe compresse dilatano i vasi sanguigni, migliorano la nutrizione dei tessuti
Glicosidi cardiaci: digossina, Korglikon, AdonizidI farmaci aumentano la resistenza cardiaca, prevengono lo sviluppo di aritmie
Nitrati: nitroglicerina, nitrito, SustakLe medicine eliminano l'ipossia, normalizzano il flusso sanguigno alla lesione
Bloccanti adrenergici: Concor, Prazosin, MetoprololI farmaci riducono l'instabilità elettrica nel lavoro del miocardio, fermano la tachicardia
Diuretici: Furosemide, Lasix, IndapamideLe pillole riducono il gonfiore, il ristagno rimuovendo il liquido in eccesso dal corpo
Anticoagulanti, agenti antipiastrinici: Curantile, Cardiomagnile, Eparina, Fraxiparina, Warfarina, AspirinaI farmaci riducono la viscosità del sangue, prevengono i coaguli di sangue
Metilxantine: Eufillina, Teofillina, EufilungaI farmaci prevengono ripetuti attacchi di soffocamento
Vitamine, aminoacidi: C, E, gruppo B, Riboxin, ATPLe pillole migliorano i processi metabolici, l'alimentazione dei tessuti

Dieta e regime

Con lo sviluppo della dispnea, come segno prognostico sfavorevole, la dieta si riduce a limitare l'assunzione di sale a 1,5 g / giorno, i liquidi a 0,5 l / giorno e l'eliminazione di cibi piccanti, grassi e pesanti. Si consiglia di escludere completamente l'alcol, smettere di fumare.

Puoi bilanciare la dieta dando la preferenza a pollame, pesce, verdure fresche, che vengono cotte al vapore o cotte in forno senza sale. Tali limitazioni per l'insufficienza cardiaca con dispnea sono per tutta la vita.

Per quanto riguarda il regime del giorno, è associato all'attività fisica e dipende dallo stadio del processo patologico, dalla gravità dei sintomi. Un attacco di soffocamento nella fase di scompenso di CH comporta riposo a letto. Con meccanismi di compensazione conservati, si raccomanda di limitare i carichi fisici a possibili manipolazioni domestiche.

Intervento chirurgico

L'intervento chirurgico viene effettuato solo in assenza di un risultato della terapia conservativa della dispnea o in caso di problemi anatomici nella struttura delle strutture di base del cuore che causano insufficienza cardiaca (ad esempio, stenosi della valvola mitrale). Le indicazioni per la chirurgia possono servire:

  • la necessità di sostituire le valvole cardiache;
  • eliminazione di malformazioni congenite;
  • correzione di difetti cardiaci acquisiti, aorta;
  • angioplastica delle grandi navi;
  • trapianto d'organo.

L'obiettivo del trattamento chirurgico rimane: eliminare la causa principale della patologia.

Consigli utili

Sfortunatamente, la prognosi della dispnea che accompagna l'insufficienza cardiaca è deludente. Nel 95% dei casi, la dispnea parla di scompenso dei meccanismi di mantenimento del normale scambio di gas nel corpo. In altre parole, la patologia non può più essere curata in questa fase. Sono considerati fattori avversi durante l'insufficienza cardiaca con dispnea: età superiore ai 50 anni, razza (gli africani soffrono di insufficienza cardiaca più spesso dei bianchi), ereditarietà. Tuttavia, ci sono una serie di circostanze che possono migliorare le condizioni generali di una persona con insufficienza cardiaca, prevenire lo sviluppo di dispnea cardiaca:

  • monitoraggio della pressione arteriosa almeno una volta all'anno in una clinica o ospedale specializzato;
  • correzione del colesterolo;
  • mancanza di chili in più;
  • dieta anti-aterogena;
  • esercizio regolare
  • rifiuto di alcol, sigarette, droghe;
  • eliminazione di situazioni stressanti;
  • trattamento tempestivo delle malattie concomitanti.

Un prerequisito è un sonno sano di 8-9 ore.

Trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca: farmaci e rimedi popolari

Affinché il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca sia efficace, è importante stabilire correttamente e accuratamente la diagnosi. Solo uno specialista qualificato può determinare con precisione la gravità del problema, nonché prescrivere i farmaci appropriati..

Che cos'è l'insufficienza cardiaca??

L'insufficienza cardiaca è una malattia in cui l'organo principale del corpo umano perde parzialmente la sua capacità di pompare il sangue. La causa può essere una malattia cardiaca congenita o acquisita, un infarto del miocardio e una funzione vascolare compromessa. Di conseguenza, il lavoro dei ventricoli destro e sinistro viene interrotto. La malattia può manifestarsi come segue:

  • vertigini frequenti, che possono portare a svenimenti;
  • asma cardiaco;
  • differenze di pressione sanguigna;
  • congestione polmonare;
  • dispnea cardiaca.

Parlando dell'ultimo sintomo, vale la pena notare che nella fase iniziale della malattia, si manifesta solo con intenso sforzo fisico. Tuttavia, mentre la malattia progredisce, la mancanza di respiro appare più spesso e può verificarsi anche durante una conversazione.

Perché appare la dispnea?

Particolarmente interessato ai pazienti che sono preoccupati per la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca, il trattamento. Il trattamento alternativo o la terapia tradizionale sono selezionati in base alle cause del problema, che possono essere le seguenti:

  • processi stagnanti nel sistema circolatorio;
  • fornitura insufficiente di ossigeno alle parti del cervello;
  • enfisema, pneumosclerosi e altre malattie dell'apparato respiratorio.

Caratteristiche del sintomo

Per capire come eliminare la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca, è necessario capire che il problema è causato proprio da queste malattie. Ciò può essere determinato dai seguenti segni caratteristici:

  • difficoltà durante l'ispirazione;
  • deterioramento durante l'esercizio fisico;
  • in posizione supina, la condizione è aggravata;
  • respiro sibilante nei polmoni;
  • gonfiore e sensazione di freddo agli arti;
  • palpitazioni e aritmie;
  • cianosi di dita, orecchie e punta del naso.

Pronto soccorso per mancanza di respiro da insufficienza cardiaca

Il paziente stesso, così come i suoi parenti e la cerchia ristretta dovrebbero sapere come fornire il primo soccorso. Naturalmente, è necessario un trattamento sistematico e completo della mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca. Ma se i sintomi spiacevoli ti hanno sorpreso, devi eseguire queste azioni:

  • assumere una posizione seduta comoda in modo che le gambe siano abbassate;
  • aprire le prese d'aria in modo che l'aria fresca entri nella stanza;
  • utilizzare un cuscino per ossigeno, se presente;
  • riscaldare gli arti con un termoforo o una bottiglia riempita con acqua calda.

Assistenza medica di emergenza

Se, dopo il primo soccorso, la dispnea cardiaca non è passata, vale la pena chiamare un'ambulanza. È probabile che i medici facciano quanto segue:

  • somministrazione sottocutanea di canfora, morfina e atropina;
  • iniezione intramuscolare di Eufillin;
  • prendendo diuretici;
  • fasciare le estremità con un laccio emostatico per limitare l'accesso del sangue al cuore;
  • il ricovero in ospedale può essere suggerito poiché dopo un attacco grave si consiglia di riposare fino a 3 settimane.

Ginnastica per mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca

I pazienti che hanno problemi con il sistema cardiovascolare, notano un deterioramento durante lo sforzo fisico. Tuttavia, la ginnastica delicata comporta il trattamento della mancanza di respiro. Con insufficienza cardiaca, è consentito eseguire tali esercizi:

  • Con i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, accovacciati lentamente. Allo stesso tempo, le mani dovrebbero essere estese in avanti parallelamente al pavimento per garantire l'equilibrio.
  • Le braccia si estendono sopra la testa, chiudono la serratura e alzano i palmi delle mani. Tirare indietro le gambe destra e sinistra alternativamente, allungando la punta.
  • Prendi una posizione stabile con le mani sulla cintura. Inizia prima la rotazione circolare con il corpo, quindi e poi in senso antiorario.
  • Posiziona le braccia piegate ai gomiti a livello del torace in modo che gli avambracci siano paralleli al pavimento. Sposta indietro i gomiti con movimenti a molla, alternati a raddrizzare.
  • Camminando per la stanza in punta di piedi.
  • Camminando nella stanza alta in ginocchio.

Vale la pena iniziare una lezione con alcune ripetizioni. Per cominciare, 5-6 è abbastanza (o meno, in base al benessere).

Rimedi popolari

Il trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca può essere effettuato non solo con farmaci, ma anche con rimedi popolari. Tuttavia, ciò non annulla il controllo medico. Previo accordo con il medico, è possibile utilizzare queste ricette:

Come necessario

componentiquantitàRicettaRicezioneDurata
Ricetta numero 1
aglio350 grMacina l'aglio in uno stato di pappa (usando una cotta o un tritacarne). Mescolare la massa risultante con il succo di limone, versare in un barattolo di vetro e insistere in un luogo caldo per un giorno.Diluisci un cucchiaino di composizione in mezzo cucchiaio di acqua. Prendi prima di coricarti.2 settimane
Limone24 pezzi.
Ricetta numero 2
aglio10 testeAglio sbucciato sbucciato e limone sbucciato attraverso un tritacarne. Mescola la massa risultante con il miele. Versare in un barattolo di vetro, coprire e insistere per una settimana.4 cucchiaini di composizione vengono consumati ogni giorno. Allo stesso tempo, non deve essere ingerito, ma assorbito.Due mesi
Limone10 pezzi.
Miele1 litro
Ricetta numero 3
Sambuco essiccatoA parità di importiMescolare le erbe insieme. 4 cucchiaini di materie prime versare un bicchiere di acqua fredda e lasciare per 2 ore. Metti a fuoco la composizione e fai bollire per 15 minuti.La quantità risultante di brodo deve essere bevuta in 1 giorno, divisa in 3 dosi.
Piantaggine essiccato
Viola secca tricolore
Ricetta numero 4
Foglia di mora secca1 cucchiaio. l.Versare erba secca con un bicchiere di acqua calda e far bollire per mezz'ora.Bevi invece del tè.costantemente

Cosa aiuterà se c'è mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca? Trattamento. Il trattamento alternativo, ovviamente, può alleviare la condizione e persino avere un effetto terapeutico nelle fasi iniziali. Tuttavia, non può sostituire l'assistenza medica qualificata..

Trattamento farmacologico

È difficile individuare una singola cura per mancanza di respiro in caso di insufficienza cardiaca. Il problema può essere risolto solo attraverso un trattamento complesso. Molto spesso, vengono prescritti i seguenti farmaci:

Gruppoattopreparativi
glicosidiHa un effetto cardiotonico, espande il volume dell'ictus del cuore ed elimina anche la tachicardia.
  • "Digossina";
  • Korglikon;
  • "Strofantan K".
ACE-inibitoriFornire l'espansione delle arterie e l'attivazione delle funzioni vascolari.
  • Quinopril;
  • trandolapril;
  • enalapril;
  • Namipril.
diureticiEliminazione del gonfiore, riduzione della pressione sui vasi sanguigni e sul cuore.
  • Furasemide;
  • Britomar;
  • "Torasemide".
Beta-bloccantiEliminazione della carenza di ossigeno e delle aritmie.
  • Metoprololo;
  • "Celiprolol";
  • Carvedipol;
  • "Proplanolol".
Inibitori del canale if del nodo del senoEliminazione della tachicardia.
  • ivabradina
  • Coraxan
  • Coralan.
Antagonisti del recettore dell'aldosteroneLa lotta contro l'ipertensione arteriosa, i processi stagnanti nei vasi e la rimozione di liquidi in eccesso dal corpo.
  • eplerenone
  • "Spironolattone".
vasodilatatoriRidurre il carico sul cuore abbassando il tono dei vasi sanguigni.
  • "Nitroglicerina";
  • "Nesiritide";
  • "Isoket";
  • "Minoxidil";
  • "Apressin".
Farmaci antiaritmiciNormalizzazione della frequenza cardiaca.
  • amiodarone;
  • "Lerkamen";
  • Cardiodarone
  • Sotaleks
  • amlodipina.
anticoagulantiLa prevenzione dei coaguli di sangue, nonché la facilitazione del trasporto di sangue attraverso i vasi.
  • warfarin
  • "Arikstra";
  • Sinkumar
  • Fragmin.
Farmaci antitrombotici
  • Aspirina Cardio
  • "Curantyl;
  • Cardiomagnyl;
  • Tiklid.
Le statineRiduzione del colesterolo nel sangue, inibendo la formazione di placche nei vasi sanguigni.
  • "Anvistat";
  • zokor;
  • fluvastatina;
  • "Lipostat"
Complessi vitaminiciEffetto di rafforzamento totale.
  • "Acido folico";
  • Asparkam
  • Bromuro di tiamina;
  • Riboxin;
  • "Orotato di potassio";
  • "Panangin";
  • "Reserpina".

Qualsiasi pillola per mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca deve essere presa secondo le istruzioni e sotto la supervisione di un medico. L'uso indipendente e incontrollato di farmaci può portare al deterioramento o all'interruzione di altri sistemi corporei.

Intervento chirurgico

Nella maggior parte dei casi, i farmaci, nonché metodi alternativi aiutano i pazienti a eliminare i spiacevoli sintomi associati all'insufficienza cardiaca. Tuttavia, se sono inutili, è possibile un intervento chirurgico. Può includere le seguenti azioni:

  • eliminazione di difetti delle valvole cardiache;
  • installazione di uno stimolatore elettronico;
  • installazione del defibrillatore;
  • trapianto ventricolare di origine artificiale;
  • veste del cuore in una cornice di maglia protettiva;
  • trapianto di cuore.

Consigli utili

Un grave problema è la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca. Cosa fare in caso di esacerbazione è stato descritto sopra. Inoltre, ci sono una serie di raccomandazioni, la cui attuazione aiuterà a mantenere la salute normale:

  • completa cessazione del fumo e del bere;
  • passeggiate quotidiane all'aria aperta;
  • minimizzare le azioni che provocano mancanza di respiro (ad esempio intenso sforzo fisico, sollevamento pesi, ecc.);
  • indossare abiti larghi che non causino disagio;
  • porta sempre con te dei farmaci per sentirti sicuro in caso di attacco;
  • organizza il tuo posto letto in modo che la testiera sia sollevata di 45 gradi;
  • non mangiare grandi quantità di cibo contemporaneamente;
  • limitare l'assunzione di sale e grassi;
  • con un improvviso deterioramento delle condizioni, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza;
  • dormire almeno 8 ore al giorno;
  • monitorare la pressione sanguigna continuamente.

Prevenzione

Prestando sufficiente attenzione alla prevenzione dell'insufficienza cardiaca, è possibile evitare gravi problemi in futuro (inclusa la mancanza di respiro). Vale la pena prestare attenzione alle seguenti raccomandazioni:

  • regolare attività fisica (i carichi dovrebbero essere moderati);
  • una dieta ipocalorica per prevenire l'obesità;
  • prevenzione di situazioni stressanti, creando uno sfondo emotivo favorevole;
  • controllo medico regolare.

Conclusione

La mancanza di respiro è uno dei sintomi più spiacevoli dell'insufficienza cardiaca. Se lasci che la malattia vada alla deriva nella fase iniziale, puoi portare a un deterioramento in futuro. Qualsiasi azione per il trattamento dell'insufficienza cardiaca deve essere eseguita sotto la supervisione di un medico..

Dispnea nell'insufficienza cardiaca

L'insufficienza cardiaca si manifesta con la congestione della circolazione polmonare o un ampio circolo di circolazione sanguigna, nonché un deterioramento del miocardio. Questo fenomeno è sempre accompagnato da mancanza di respiro..

Cause di dispnea nell'insufficienza cardiaca

Quando il cuore non riesce a far fronte al peso posto su di esso, si sviluppa mancanza di respiro. Nel sistema vascolare dei polmoni, il flusso sanguigno rallenta, la pressione nelle arterie aumenta. Piccoli rami delle linee del sangue che alimentano i polmoni sperimentano lo spasmo, lo scambio di gas è disturbato.

Il meccanismo di sviluppo della dispnea nell'insufficienza cardiaca:

Quando sono interessate le aree sinistre del cuore, il volume del sangue espulso diminuisce. Si forma una congestione nei polmoni, poiché sono troppo pieni di sangue.

Il ristagno contribuisce alla violazione dello scambio di gas nel tratto respiratorio, che porta a un deterioramento della loro ventilazione.

Il corpo stimola la funzione respiratoria, la frequenza delle inspirazioni e la loro profondità aumenta. Pertanto una persona sperimenta mancanza di respiro.

Il cervello riceve un segnale che i polmoni soffrono di ipossia. Attiva il centro respiratorio, costringendo la persona a fare respiri più spesso e più a fondo.

Malattie che possono provocare insufficienza cardiaca con respiro corto:

Stenosi della valvola mitrale.

Infiammazione del miocardio.

Avvelenamento tossico.

Se una persona ha il diabete mellito o altre patologie endocrine, allora l'insufficienza cardiaca in forma cronica progredirà rapidamente. In questo caso, gli attacchi di dispnea inizieranno a trasformarsi in attacchi di asma.

Con danni al ventricolo destro del cuore, la mancanza di respiro può essere del tutto assente.

Sintomi di dispnea nell'insufficienza cardiaca

I seguenti sintomi indicheranno che la mancanza di respiro di una persona si verifica proprio con insufficienza cardiaca,

Inalare il paziente è molto difficile.

Se l'insufficienza cardiaca ha un decorso cronico, la disfunzione respiratoria si verifica con qualsiasi carico. Più è intenso, più sarà difficile per una persona respirare. Una tale mancanza di respiro si intensificherà con lo stress neuropsichico.

Il respiro corto disturba una persona quando si sdraia. In posizione orizzontale, il cuore è pieno di sangue, quindi inizia a lavorare di più. Se una persona si siede, la respirazione è più o meno normale. Pertanto, gli attacchi di dispnea si verificano più spesso di notte.

Se di notte si manifesta un attacco di respiro corto, una persona si sveglia dal fatto di non avere nulla da respirare. L'attacco si trasforma in soffocamento, appare una tosse secca. A volte viene rilasciata una piccola quantità di espettorato. Per alleviare le sue condizioni, una persona si alza intuitivamente o si siede e abbassa le gambe.

Un uomo respira attraverso la bocca, può essere difficile parlare.

Il triangolo nasolabiale diventa blu, le falangi delle unghie diventano blu.

Con insufficienza cardiaca, c'è sempre il rischio di sviluppare edema polmonare. Allo stesso tempo, una persona sperimenta una grave debolezza, la respirazione diventa difficile, le sue labbra diventano blu. Non riesco a far fronte alla mancanza di respiro con i soliti metodi.

I polmoni diventano rigidi, bronchite congestizia, si sviluppa pneumosclerosi cardiogena. Oltre alla mancanza di respiro, il paziente ha spesso una tosse, durante un attacco espettorato con il sangue può essere rilasciato. Con un broncospasmo che si verifica, la pervietà dei bronchi sarà compromessa, quindi tale mancanza di respiro viene spesso confusa con l'asma bronchiale.

Un fenomeno come l'asma cardiaco è caratterizzato da un improvviso attacco di dispnea inspiratoria. Questa sindrome clinica è una manifestazione di insufficienza cardiaca acuta del cuore sinistro. Allo stesso tempo, la mancanza di respiro può passare al soffocamento..

Diagnostica

La mancanza di respiro può disturbare una persona con varie malattie. Se l'insufficienza cardiaca del paziente ha appena iniziato a svilupparsi, allora sarà debole, difficoltà a respirare solo durante l'esercizio e di notte.

Per identificare le cause della mancanza di respiro, è necessario contattare un terapista o un cardiologo.

Il medico può prescrivere le seguenti procedure diagnostiche per il paziente:

Donazione di sangue per analisi generali e biochimiche.

Esecuzione di angiografia coronarica.

Radiografia del torace.

Sulla base dei risultati dello studio, sarà possibile diagnosticare e prescrivere un trattamento.

Primo soccorso

Se una persona con insufficienza cardiaca sviluppa un grave attacco di mancanza di respiro, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Fino all'arrivo del team medico, è possibile prendere le seguenti misure:

Apri le finestre in modo che l'aria fresca entri nella stanza.

Rimuovere dal collo e dal torace di una persona tutti gli indumenti che possono limitare la respirazione.

Per fornire al paziente una pace completa, puoi offrirgli una compressa di nitroglicerina, che viene posizionata sotto la lingua.

È necessario che la persona sia in posizione seduta con le gambe abbassate.

Se la coscienza del paziente non è compromessa, quindi prima dell'arrivo del team medico, può misurare la sua pressione sanguigna.

Trattamento della dispnea nell'insufficienza cardiaca

I cardiologi con respiro corto su uno sfondo di insufficienza cardiaca possono prescrivere il seguente trattamento:

Farmaci per il trattamento dell'insufficienza cardiaca.

Farmaci beta-bloccanti.

Farmaci diuretici che aiutano a ridurre la quantità di sangue nel corpo, alleviando così lo stress dal cuore.

Necessariamente una persona deve aderire a una corretta alimentazione, ridurre la quantità di sale consumata, includere pesce rosso grasso, olio di semi di lino e noci nel menu.

È possibile ridurre la mancanza di respiro con insufficienza cardiaca assumendo farmaci ansiolitici. Riducono l'ansia, eliminano la paura del soffocamento e aiutano una persona a calmarsi. La respirazione si normalizza e uniforma, gli attacchi di dispnea regrediscono.

Una più lunga inalazione di ossigeno attraverso l'etanolo aiuta a ridurre l'edema polmonare..

Nei casi più gravi, al paziente viene mostrato un intervento chirurgico.

Farmaco

Poiché la mancanza di respiro è solo un sintomo di insufficienza cardiaca, per sbarazzartene, dovrai concentrarti sulla correzione della patologia sottostante. Il trattamento potrebbe non essere rapido. Spesso dura molti anni e fino alla fine della vita di una persona.

Farmaci prescritti per pazienti con insufficienza cardiaca:

Glicosidi che aumentano l'efficienza del muscolo cardiaco. Questi includono Digoxin, Korglikon, ecc..

ACE-inibitori. Aiutano a ridurre la pressione sanguigna alleviando lo stress dal cuore e dai vasi sanguigni che alimentano il tessuto polmonare. Possono essere medicinali come Captopril, Ramipril, Thrandolapril, ecc. La loro ricezione consente di espandere i vasi sanguigni, alleviando lo spasmo da essi..

I farmaci diuretici (Furosemide, Britomar) riducono il carico sul cuore, rimuovendo il liquido in eccesso dal corpo. La loro ricezione impedirà la formazione di edema.

Vasodilatatori, ad esempio Minoxidil o nitroglicerina. Sono usati per alleviare la tensione dei muscoli muscolari lisci..

Agenti beta-adrenergici bloccanti, ad esempio Metoprolol, Celiprolol, ecc. Possono eliminare le aritmie, ridurre la pressione sanguigna e rimuovere l'ipossia dai tessuti..

Gli anticoagulanti non consentono la formazione di coaguli di sangue, riducono i sintomi negativi di insufficienza cardiaca, che includono mancanza di respiro. Questi possono essere farmaci come Warfarin, Fragmin, Sinkumar, ecc..

Le statine (rosuvastatina, lovastatina) sono prescritte per i pazienti con insufficienza cardiaca causata da aterosclerosi dei vasi sanguigni.

Se la mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca è accompagnata da dolore, al paziente vengono prescritti analgesici.

Intervento chirurgico

Un metodo di emergenza per scaricare la circolazione polmonare durante la congestione venosa è il salasso. In questo caso, una persona può essere rilasciata da 300 a 500 ml di sangue.

A volte non è possibile affrontare l'insufficienza cardiaca con i farmaci. In questo caso, il paziente viene inviato per un intervento chirurgico. Durante la sua implementazione, una persona può essere impostata su pacemaker. A volte eseguono un intervento chirurgico sulle valvole del cuore, sui suoi ventricoli.

L'intervento chirurgico non è direttamente correlato alla mancanza di respiro, ma mira ad eliminare la patologia sottostante. Se riesci a liberartene, i problemi respiratori scompaiono da soli.

Prevenzione degli attacchi di dispnea nell'insufficienza cardiaca

Esistono metodi non farmacologici per la prevenzione della mancanza di respiro, applicabili a persone con insufficienza cardiaca cronica:

È necessario limitare l'assunzione di sale con il cibo.

È importante monitorare il proprio peso, non permettere che aumenti. Quanto più il peso corporeo di una persona, tanto più difficile sarà per il cuore e il polmone far fronte ai carichi posti su di essi.

È necessario abbandonare le cattive abitudini, escludere l'alcol e il fumo dalla tua vita.

L'attività fisica deve essere concordata con il medico.

Assicurati di controllare la pressione sanguigna e prevenirne l'aumento.

La testata del letto della persona dovrebbe essere sollevata..

Devi andare a letto con abiti che non limitano la respirazione.

È impossibile guarire completamente dall'insufficienza cronica, ma è del tutto possibile migliorare la qualità della propria vita e facilitare gli attacchi di respiro corto. Il trattamento complesso consente di mantenere le prestazioni per molti anni. In generale, la prognosi dell'insufficienza cardiaca dipende dalla patologia sottostante che ha portato a tale violazione.

Formazione scolastica: Diploma di "Cardiologia" ricevuto presso il PSMU. I.M.Sechenova (2015). Qui si è tenuto un corso post-laurea ed è stato conseguito il diploma di "Cardiologo"..

Trattamenti efficaci per mancanza di respiro nell'insufficienza cardiaca

L'insufficienza cardiaca è una grave patologia del sistema cardiovascolare. Questa condizione implica un trattamento completo. Se si ignorano i suoi sintomi o si violano le raccomandazioni degli specialisti, la qualità della vita del paziente può essere sostanzialmente compromessa. Le complicanze della sindrome sono disabilità o morte..

Cos'è?

L'insufficienza cardiaca è una conseguenza dell'insufficiente afflusso di sangue ai tessuti e agli organi del corpo. Questa sindrome è una grave violazione del cuore ed è considerata la complicanza più comune delle malattie più conosciute del sistema cardiovascolare. L'insufficienza cardiaca può assumere una forma cronica e liberarsi dei suoi sintomi sarà praticamente impossibile.

Caratteristiche dell'insufficienza cardiaca:

  • con lo sviluppo di questa sindrome, si verifica la carenza di ossigeno nelle cellule;
  • per origine, la malattia può essere combinata, sovraccarica o miocardica;
  • per lungo tempo, i sintomi dell'insufficienza cardiaca possono assomigliare alle conseguenze di un eccessivo esercizio fisico;
  • per localizzazione, l'insufficienza cardiaca può essere mista, ventricolare destra o ventricolare sinistra;
  • la prognosi del trattamento dell'insufficienza cardiaca dipende sempre dalla malattia che ha innescato lo sviluppo di questa sindrome.

Cause di insufficienza cardiaca

Lo sviluppo di insufficienza cardiaca si verifica sotto l'influenza della distruzione del miocardio o di stress eccessivo sul sistema cardiovascolare. Le malattie cardiache posposte o esistenti possono provocare tali condizioni..

Ulteriori fattori che aumentano il rischio di malattie sono le caratteristiche dello stile di vita e l'impatto negativo sull'ambiente. Per rafforzare i sintomi dell'insufficienza cardiaca possono malattie che non sono correlate al lavoro del cuore, ma creano un carico sulle sue valvole.

Le cause dell'insufficienza cardiaca possono essere i seguenti fattori:

  • malattie del miocardio di natura infiammatoria e non infiammatoria;
  • lo sviluppo del diabete;
  • cardiopatia congenita;
  • malattie associate all'esecuzione delle valvole cardiache;
  • disturbo del ritmo cardiaco cronico;
  • vasculite polmonare;
  • abuso di alcol, fumo e droghe;
  • lo sviluppo della malattia coronarica;
  • ipertensione cronica;
  • grave malattia polmonare;
  • infarto miocardico.

Sintomi caratteristici nelle donne e negli uomini

I sintomi di insufficienza cardiaca possono verificarsi con vari gradi di intensità. Il ruolo chiave è giocato dall'età, dallo stile di vita e dal quadro clinico della sua salute. Il più difficile da identificare la malattia nei bambini.

I segni comuni di patologia sono caratteristici mancanza di respiro, aumento della stanchezza, pallore della pelle in combinazione con il blu periodico delle labbra e degli arti, la presenza di respiro sibilante nei polmoni e tosse. Nei bambini possono verificarsi attacchi di tachicardia, il sonno diventa irrequieto, sono possibili svenimenti e vertigini.

Sintomi di insufficienza cardiaca negli adulti:

  • il verificarsi di gonfiore degli arti;
  • respiro sibilante secco nei polmoni (può verificarsi emottisi);
  • tosse notturna secca;
  • l'aspetto di una tinta blu delle labbra e degli arti;
  • dolore nell'ipocondrio destro;
  • mancanza di respiro dopo uno sforzo fisico (gradualmente il respiro corto si verifica anche a riposo).

Nella vecchiaia, l'insufficienza cardiaca si sviluppa e si manifesta in una forma speciale. Spesso questa malattia provoca disturbi di altri sistemi corporei, il che rende difficile la diagnosi.

I primi segni di patologia possono anche manifestarsi con sintomi che non sono correlati al lavoro del cuore..

L'intensità dei sintomi dipende dallo stato generale di salute e dalla presenza di malattie croniche.

Le seguenti condizioni possono essere sintomi di insufficienza cardiaca in età avanzata:

  • gonfiore, perdita di appetito e movimento intestinale compromesso (nella maggior parte dei casi, i pazienti lamentano costipazione prolungata);
  • gonfiore delle estremità in combinazione con una quantità minima di urina escreta e uno stato generale debole;
  • aumento dell'intensità dell'interpretazione cardiaca in combinazione con attacchi di frequenza cardiaca (la frequenza cardiaca è instabile);
  • mancanza di respiro, tosse secca e respiro sibilante nei polmoni (i sintomi compaiono non solo dopo uno sforzo fisico, ma si intensificano anche quando il paziente assume una posizione orizzontale);
  • stato generale debole, manifestato sotto forma di disturbi del sonno, irritabilità, sbalzi d'umore frequenti e affaticamento eccessivo;
  • perdita di orientamento in combinazione con debolezza generale del corpo e sonnolenza costante.

Perché appare la dispnea?

La mancanza di respiro è un compagno essenziale di insufficienza cardiaca. Con la forma avanzata della malattia, le convulsioni possono assomigliare all'asma bronchiale. Questa condizione è dovuta alle conseguenze di una compromissione delle prestazioni cardiache.

Caratteristiche della dispnea nell'insufficienza cardiaca:

  • durante la mancanza di respiro, si verificano palpitazioni;
  • mancanza di respiro unita a respiro sibilante nei polmoni;
  • il sintomo aumenta se si prende una posizione orizzontale;
  • difficoltà a respirare affanno.

Diagnostica

Un motivo di preoccupazione è la comparsa di dispnea a riposo. Questo sintomo è spesso accompagnato da insufficienza cardiaca..

Con complicanze delle malattie cardiache esistenti, si può verificare mancanza di respiro durante il sonno.

Per scoprire la causa esatta di questo sintomo, è necessario sottoporsi a un esame in una struttura medica e superare test speciali.

Si consiglia di consultare un medico il più presto possibile (nella fase in cui appare respiro corto dopo l'attività fisica).

I metodi diagnostici includono le seguenti procedure:

  • esame fisico (esame ed esame dei reclami dei pazienti da parte di uno specialista);
  • analisi generale di sangue e urina;
  • chimica del sangue;
  • radiografia
  • ECG (elettrocardiografia);
  • TAC;
  • MRI.

Come trattare?

Il trattamento della dispnea cardiaca deve essere effettuato sotto la supervisione di uno specialista. La causa di questo sintomo è una grave malattia che sta diventando uno dei più comuni fattori di mortalità. È necessario eseguire la terapia in modo completo, utilizzando farmaci, fitoterapia, ricette di medicina alternativa e le regole di una dieta speciale.

Le previsioni per rilevare l'insufficienza cardiaca dipendono dal grado di sviluppo della malattia e dalla tempestività della sua diagnosi. La mancanza di respiro è un sintomo integrale di questa malattia, quindi eliminarla senza prendere misure per trattare la malattia di base non funzionerà. Puoi ridurre l'intensità e la frequenza degli attacchi con medicine speciali in combinazione con alcune ricette di medicina tradizionale..

Farmaco

L'elenco dei farmaci per il trattamento della dispnea cardiaca deve essere selezionato solo da uno specialista qualificato. L'automedicazione con tali farmaci può portare a complicazioni..

Il corso del trattamento e il dosaggio devono essere osservati in stretta conformità con le raccomandazioni del medico e le informazioni specificate dal produttore nelle istruzioni.

Se necessario, lo specialista può prescrivere altri tipi di farmaci.

Nel trattamento della dispnea cardiaca, vengono utilizzati i seguenti tipi di farmaci:

  • diuretici (Britomar, Furosemide);
  • farmaci contro l'aritmia (Lerkamen, Sotaleks);
  • mezzi per eliminare la fame di ossigeno (Propranolol, Metopropol);
  • farmaci del gruppo delle statine (Zokor, Lipostat);
  • mezzi per prevenire la formazione di coaguli di sangue (Plavix, Aspirin Cardio);
  • medicinali del gruppo anticoagulante (Fragmin, Warfarin);
  • glicosidi cardiaci (digossina, Korglikon);
  • farmaci anti-tachicardia (Coraxan, Coralan);
  • farmaci per ridurre il tono vascolare (Apressin, Isoket).

Rimedi popolari

Le prescrizioni di medicina alternativa per il trattamento della dispnea cardiaca possono essere utilizzate solo in aggiunta al corso principale della terapia. I rimedi popolari non possono essere utilizzati per il primo soccorso in un attacco o come modo principale per curare la malattia.

L'assunzione di farmaci deve essere obbligatoria. L'uso di rimedi popolari è un effetto benefico generale sul sistema cardiaco e sull'accelerazione della terapia.

Esempi di rimedi popolari:

  • limone, aglio e miele (dieci teste d'aglio e dieci limoni, sbucciati e tritati in un tritacarne o in un frullatore, versare il preparato con un litro di miele liquido, insistere in un luogo buio per sette giorni, prendere la miscela quattro cucchiaini una volta al giorno per un mese, dopo due settimane il corso può essere ripetuto);
  • viburno e miele (schiacciare un cucchiaio di viburno con una forchetta, aggiungere una quantità simile di miele liquido, versare il preparato con un bicchiere di acqua bollente, dopo un'ora è possibile utilizzare il prodotto, prendere l'infuso mezzo bicchiere due volte al giorno);
  • tè dalle foglie di mirtillo rosso (macinare eventuali foglie di mirtillo rosso e versare acqua bollente, sarà necessario un cucchiaino dell'ingrediente in un bicchiere d'acqua, insistere sulla preparazione per quindici minuti, prendere la medicina un bicchiere più volte al giorno invece del normale tè);
  • melissa, radice di valeriana e achillea (in un contenitore mescolare una parte di radice di valeriana e melissa e tre parti di achillea, riempire il pezzo con acqua a temperatura ambiente e insistere per diverse ore, dopo aver insistito, far bollire il pezzo, filtrare e raffreddare, prendere un bicchiere ciascuno quotidiano);
  • "balsamo" curativo (in un contenitore mescolare 10 ml di tinture alcoliche di Arnica, digitale e mughetto, 20 ml di tinture di foglie e fiori di biancospino, mescolare accuratamente, assumere il farmaco trenta gocce una volta al giorno prima di mangiare, i primi ricevimenti dovrebbe essere limitato a 5-10 gocce di balsamo).

Erbe medicinali

Nel trattamento della dispnea cardiaca, le erbe che hanno la capacità di rafforzare e normalizzare il lavoro del cuore aiutano bene. Gli spazi grezzi di piante secche possono essere utilizzati per preparare tè, decotti o infusi. In uno strumento per migliorarne l'efficacia, si consiglia di combinare più componenti contemporaneamente. Puoi prendere decotti e infusi con un corso o come misura preventiva..

I seguenti tipi di erbe aiutano a trattare la dispnea cardiaca:

  • astragalo;
  • infiorescenze di ippocastano;
  • motherwort;
  • achillea;
  • Melissa;
  • elecampane;
  • biancospino;
  • peonia;
  • foglie di betulla;
  • arnica.

Nutrizione

Il cambiamento della dieta è parte integrante del trattamento della dispnea cardiaca e della malattia di base associata a questo sintomo. È meglio rifiutare di mangiare cibi dannosi, cibi eccessivamente grassi e salati e piccanti.

La nutrizione dovrebbe essere equilibrata e completa. La quantità massima di vitamine e alimenti che hanno un effetto benefico sul funzionamento del sistema cardiovascolare viene introdotta nella dieta..

Prodotti utili per il cuore e i vasi sanguigni:

  • frutta secca;
  • insalata verde;
  • noccioline
  • mirtillo;
  • mele
  • mirtilli
  • legumi;
  • crusca;
  • cereali;
  • pesce;
  • frutti di mare;
  • fegato di pollo.

Stile di vita

La diagnosi di insufficienza cardiaca implica la necessità di cambiamenti cardinali nello stile di vita del paziente. È necessario sbarazzarsi di cattive abitudini (alcol, fumo, ecc.), Per eliminare la mancanza di sonno o il superlavoro.

Le passeggiate regolari all'aria aperta avranno un effetto benefico sul sistema respiratorio, sul sistema cardiovascolare e aumenteranno la vitalità..

Cosa non è raccomandato?

Ignorare i sintomi dell'insufficienza cardiaca, inclusa la mancanza di respiro, può causare gravi complicazioni e peggiorare lo stato di salute. Se non trattata, la malattia progredirà e aumenterà il rischio di morte..

I pazienti con insufficienza cardiaca accertata devono aderire alle regole della terapia speciale per tutta la vita.

Con insufficienza cardiaca e mancanza di respiro non è raccomandato:

  • auto-medicare;
  • usare la medicina tradizionale come principale mezzo di terapia;
  • ignorare gli attacchi di dispnea (specialmente con la loro maggiore frequenza);
  • durante un attacco di respiro corto, non puoi assumere una posizione orizzontale (solo seduto o sdraiato);
  • assumere farmaci cardiaci in modo incontrollato.

Recensioni di trattamento

Albina, 46 anni

La mia insufficienza cardiaca è stata rivelata molti anni fa, ma la malattia ha influenzato in piccola parte la qualità della vita. Una volta all'anno è stata sottoposta a trattamento e i sintomi non si sono disturbati per molto tempo. Alcuni anni fa, iniziarono ad apparire i sintomi della mancanza di respiro. Soprattutto tormentato dagli attacchi di notte.

Immediatamente è andato dal medico ed è stato esaminato. Si è scoperto che, a causa dell'età, si è verificata una esacerbazione della malattia. Oltre ai farmaci prescritti, per tradizione, prendeva infusi di viburno, decotti di biancospino, melissa e peonia. I sintomi della mancanza di respiro sono diminuiti e ultimamente non si sono verificate convulsioni.

Svetlana, 48 anni

Di cosa sia la dispnea cardiaca, lo so per esperienza personale. Non sono riuscito a liberarmi di questo sintomo per molto tempo, ma è stata comunque trovata una soluzione. In primo luogo, ho iniziato a combinare i farmaci con l'assunzione di decotti a base di foglie di viburno e peonia.

In secondo luogo, ha iniziato a cucinare piatti al vapore e ha cambiato la dieta. Ho iniziato a usare più zucca, frutta secca, bacche e fegato di pollo. In terzo luogo, ha iniziato a camminare all'aria aperta prima di andare a letto. Solo con tutte queste regole, la mancanza di respiro ha iniziato a disturbare molto meno.

Alexander, 52 anni

La dispnea cardiaca mi ha causato notevoli disagi e mi ha depresso. Durante ogni attacco, la paura veniva catturata. Il medico prescrisse varie medicine, ma non vi fu alcun effetto da esse. Ho iniziato a cercare altri trattamenti in varie fonti. Ho deciso di provare la medicina tradizionale.

Ha fatto tinture con limoni e aglio per rafforzare il cuore, ha bevuto decotti di iperico, melissa, biancospino e mirtilli rossi. Tuttavia, l'effetto migliore è stato ottenuto dal balsamo fatto in casa. Ho mescolato tinture di biancospino, radice di valeriana, arnica e mughetto. Ho preso 20 gocce al giorno e gli attacchi di dispnea hanno quasi smesso di disturbare.

E 'Importante Essere Consapevoli Di Vasculite